Grande Fratello 11: l’astinenza di Pietro e la rabbia di Guendalina

La crisi che ha colto Pietro nella Casa del “Grande Fratello 11” è destinata a durare ancora a lungo. L’attrazione che prova nei confronti di Guendalina rischia di rovinare il rapporto con Ilaria, la sua fidanzata ufficiale. Questa è la preoccupazione del bel senese che da ieri cerca conforto nei suoi amici.

Ieri sera c’è stata una riunione tra i maschietti del “GF 11” che insieme ai due protagonisti hanno discusso apertamente per tentare di sciogliere i dubbi di Pietro.

Il gieffino confessa di stare male, non ha nessuna intenzione di lasciare la sua ragazza ma è molto preoccupato, sa che lei si sarà di sicuro arrabbiata per la sua amicizia con la bella romana. Ma allo stesso tempo Pietro si giustifica con tutti sottolineando che con Guenda non è successo niente e che ha rispettato i limiti, dando la colpa alla solita “astinenza”.

La giovane mamma non pensava che lui fosse così legato ad Ilaria, ma da quando lui ha iniziato con queste paranoie si è allontanata per non creare ulteriori danni.

Pietro ammette che se fosse entrato nel reality da single non avrebbe resistito e quei limiti li avrebbe superati, ma appena gli fanno notare che molto probabilmente da lunedì prossimo non sarà più fidanzato si innervosisce. Il giovane sembra convinto dei suoi sentimenti: anche se Ilaria nel prossimo serale gli comunicherà di volerlo lasciare lui continuerà a considerarsi fidanzato.

Guendalina a tratti è infastidita dai ragionamenti del ragazzo, confessa che anche lei è attratta ma solo perché è un bel ragazzo, tra loro non potrà mai esserci niente.

Pietro decide di farle uno scherzo: per tre giorni sarà il più distaccato possibile nei suoi confronti. Ma gioco e buoni propositi vengono messi da parte in breve tempo e si ricomincia con le provocazioni.

S.L.