Ascolti tv lunedì 15 novembre: “Vieni via con me” travolge tutti

Nel prime time di ieri, lunedì 15 novembre, anche il secondo appuntamento con “Vieni via con me” ha travolto tutti: lo show condotto da Fabio Fazio e Roberto Saviano, con ospiti d’eccezione della serata Ligabue, Pierluigi Bersani e Gianfranco Fini, ha conquistato 9.032.000 telespettatori, share del 30,20%, un traguardo eccezionale per Rai Tre, mai raggiunto prima.

Buon risultato anche per il “Grande Fratello 11”, condotto da Alessia Marcuzzi su Canale 5: il reality show ha portato a casa Mediaset 5.205.000 telespettatori, 20,38% di share, con una puntata ricca di eventi, dal confronto di Guendalina con il suo ex compagno e padre di sua figlia alla sorpresa a Nando e Margherita, dalla delicata questione riguardante la sessualità di Matteo a un’accesa litigata in diretta tra il nominato Clivio e Giuliano, e con l’eliminazione di Elisa.

Soffre un po’ Rai Uno, nonostante abbia schierato l’inossidabile “Il commissario Montalbano – Gli arancini di Montalbano”, per la regia di Alberto Sironi, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci e Katharina Böhm, in cui il Commissario ha a che fare con il caso di un commendatore e della sua giovane moglie trovati morti nella loro auto finita in una scarpata, che ha appassionato 3.999.000 telespettatori, 12,56% di share.

Le repliche della quinta stagione di “Senza Traccia” su Rai Due hanno guadagnato 2.380.000 telespettatori, 7,32% di share, nel quarto episodio, “Sorelle“; 2.218.000 telespettatori, 6,91% di share, nel quinto, “Il gioco del destino“; e 1.826.000 telespettatori, 6,72% di share, nel sesto, “Il rimorso“.

“Un’impresa da Dio”, su Italia Uno, la commedia diretta da Tom Shadyac, con Steve Carell, Morgan Freeman, John Goodman e Lauren Graham, in cui un anchorman riceve da Dio stesso il compito di ricostruire l’Arca e diventa un novello Noè, ha divertito ben 3.432.000 telespettatori, 10,89% di share.

Il film “Nico”, su Retequattro, regia di Andrew Davis, con Steven Seagal, Sharon Stone, Pam Grier e Michael Rooker, in cui un poliziotto scopre che un senatore rischia la vita e cerca di far saltare l’attentato, ha coinvolto 2.156.000 telespettatori, share del 7,02%.

Infine, “L’Infedele” di Gad Lerner, su La7, ha raccolto 606.000 telespettatori, 2,14% di share, con una puntata dedicata alla situazione politica e al Governo.

Antonella Gullotti