Milano attende il maestro Ennio Morricone

Milano ospiterà venerdì 19 novembre un concerto del maestro Ennio Morricone. Teatro dell’evento tanto atteso sarà il Mediolanum Forum di Assago.
Sensazionale l’esibizione prevista, sia per il numero di musicisti e cantanti che saranno presenti sul palco, sia per le sue memorabili composizioni che il pubblico meneghino potrà ascoltare dal vivo.

Guardando ai premi ricevuti da Morricone in una lunghissima e fortunatissima carriera viene quasi da rabbrividire. Un elenco quasi infinito.
Ne citiamo soltanto alcuni: 8 Nastri d’Argento per le musiche di film quali di “Per un pugno di dollari”; “Metti, una sera a cena”; “Sacco e Vanzetti”; “C’era una volta in America”; “The Untouchobles” , “La Sconosciuta”; 5 Nomination all’Oscar per la colonna sonora del film “Days of heaven”, “The Mission”, “The Untouchobles”, “Bugsy”,”Malèna”; 7 “David di Donatello” per la colonna sonora di film tra cui “Gli occhiali d’oro”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “Stanno tutti bene”, “Jonas che visse nella balena”, “Canone Inverso”, “La Sconosciuta” Riceve il “Ninth Annual Ace Winner” per la colonna sonora del film “Il giorno prima”. Nel 2007 riceve il PREMIO OSCAR ALLA CARRIERA “For his magnificent and multifaceted contributions to the Art of Film Music”. In campo discografico ha ricevuto 27 Dischi D’oro, 7 Dischi di Platino, 3 Targhe d’oro e nel 1981 il premio della “Critica discografica” per la musica del film “Il Prato”. La colonna sonora del film Il Buono, Il Brutto e Il Cattivo è incluso nella nuove entrate del Grammy Hall of Fame 2009.

Ecco come viene presentato il concerto sul sito ufficiale www.enniomorricone.it.

«Torna a Milano la musica del grande Maestro Ennio Morricone. A pochi giorni dal suo ottantaduesimo compleanno, il Maestro Morricone sarà Venerdi 19 Novembre al Mediolanum Forum di Assago Milano per un concerto che lo vedrà impegnato a dirigere una grande orchestra Roma Sinfonietta, formata da 90 musicisti e 5 solisti e il Nuovo Coro Lirico Sinfonico Romano insieme al coro Claudio Casini dell’Università di Roma Tor Vergata con il soprano Susanna Rigacci per un totale di 170 elementi sul palco.

Un concerto in due tempi completamente nuovo, sempre basato sulle grandi colonne sonore composte dal Maestro, con le orchestrazioni originali delle sue composizioni.

La prima parte sarà dedicata a due grandi registi, Giuseppe Tornatore e Sergio Leone. Nella seconda parte verranno eseguiti temi da “Mosé”, “Marco Polo”, “Nostromo” gli adagi da “C’era una volta in America”, “Promessi Sposi”, “Vatel” per chiudere con l’immancabile “Mission”».

Valeria Panzeri