I Beatles sbarcano su iTunes

Una nuova chicca per tutti i fans dei Beatles. iTunes, il famoso portale di vendita di musica online, ha deciso di commercializzare tutti i brani dei Beatles, e per tutti gli appassionati una nuova e imperdibile occasione. Se si acquistano tutti gli album digitali, in quello che è stato definito “Beatles Box Set”, sarà possibile ricevere anche il primissimo concerto della band in territorio statunitense, “Live at the Washington Coliseum, 1964” al prezzo di 149 euro.
A 24 ore dal lancio dei 16 dischi, cinque album sono già entrati nella top 20 di iTunes. «Abbey Road» è l’album più scaricato, ma ottimo risultato anche per «The White Album» e «Sgt Pepper’s Lonely Hearts Club Band». Anche il pacchetto speciale «Beatles Box Set», è nella top 20 dei «scaricati». Tra i singoli, invece, i più scaricati sono «Here Comes the Sun», «Let it Be» e «Blackbird». 
Paul McCartney
ha dichiarato <<Siamo entusiasti di portare la musica dei Beatles in iTunes. Ed è fantastico sentire così tanto affetto da parte della comunità digitale nei confronti di brani originariamente incisi su vinile>>. Anche Ringo Starr ha rilasciato un commento <<Sono davvero felice, ora non mi chiederanno piu’ quando i Beatles sbarcheranno su iTunes, Finalmente, chi vuole, puo’ scaricare le nostre canzoni, tutti i Beatles da Liverpool a oggi! Peace and Love, Ringo. >> Da Apple arrivano le dichiarazioni di Steve Jobs in merito all’entrata dei Beatles all’interno dello store online <<Amiamo i Beatles ed e’ un onore per noi accoglierli con calore nella grande famiglia iTunes. Abbiamo percorso una lunga e tortuosa strada per arrivare fin qui. Grazie a Beatles e EMI, abbiamo realizzato un sogno che avevamo nel cassetto da quando presentammo iTunes ben dieci anni fa>>.
Ma se si analizza la classifica di iTunes, si nota una clamorosa sorpresa: i primi due posti sono occupati dai Negramaro con le due versioni di “Casa 69”, il nuovo album uscito nei giorni scorsi e gia’ multiplatino con 120 mila copie vendute.

Daniela Ciranni