Roberta Mancino, l’atleta più sexy del mondo, in volo senza veli

Roberta Mancino è nata ad Anzio il 3 agosto del 1980 ed è campionessa paracadutista, oltre che modella. Tra i lettori del magazine americano Men’ s Fitness è l’ atleta più bella e sexy, persino più di Misty May, la giocatrice di beach volley statunitense.

Più di 5500 lanci in soli nove anni e la partecipazione a competizioni internazionali e a performance che hanno rappresentato record nel paracadutismo acrobatico hanno reso famosa la bella italiana Roberta Mancino, che nel 2007 ha vinto i campionati italiani di paracadutismo freestyle. Ma Roberta Mancino è considerata una delle sportive più eclettiche perché la sua passione per lo sport l’ ha condotta a sperimentare numerose discipline anche estreme e riportando spesso risultati sorprendenti. Ha conquistato persino la cintura nera di full contact e praticato scubadiving con gli squali, skydiving, il base jumping, boxe e kick boxing. Ma forse la particolarità che le ha fatto guadagnare il titolo di sportiva più sexy comprende sicuramente le sue performance di volo nudaI  “voli senza veli” più famosi risalgono a qualche anno fa: nel 2003 in Florida si è lanciata nuda per un servizio fotografico per Playboy e nel 2008 in topless per un servizio della trasmissione Le Iene.

La fly girl made in Italy è anche modella e il suo corpo atletico e statuario è stato ammirato nel calendario 2009 della rivista Max, con foto realizzate da Marco Glaviano.

Le performance di Roberta Mancino nei lanci con paracadute, nuda o parzialmente nuda, sono considerate di impresa estrema in quanto alla quota di lancio la temperatura è molto rigida. Nel servizio per Le Iene il lancio è stato effettuato a 4000 metri di altezza dove la temperatura era di ben 10 gradi sotto lo zero.

Caterina Cariello