“Gomorra” di Saviano sarà una serie tv

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:31

Gomorra è nato come un romanzo da 2 milioni 250 mila copie vendute in Italia e 10 milioni nel mondo, il film omonimo di Garrone che ne è seguito ha riscosso pari successo, e un giusto seguito ha ottenuto la stessa storia nei panni di spettacolo teatrale.

Ma non finisce qui: adesso Gomorra diventerà anche serie a puntate per tv, sempre, così come sia per il film che per lo spettacolo teatrale, con la collaborazione alla sceneggiatura e la supervisione dell’autore Roberto Saviano.

È un po’ lo stesso percorso di un’altra storia: “Come per Romanzo criminale anche qui c’é la stessa unicità: un libro best seller, un film e poi una serie tv – ha raccontato all’ANSA Riccardo Tozzi di Cattleya – Avevamo cominciato a lavorare su un altro soggetto di Saviano, sempre per una serie lunga, poi c’é stato l’incontro con Domenico Procacci, che già da tempo aveva quest’idea”.

Il progetto, proprio come Romanzo Criminale, verrà curato da Cattleya e SKY Cinema, con lo svluppo da parte di Fandango, la società di Domenico Procacci che è la stessa ad aver realizzato il film Gomorra di Matteo Garrone: la produzione, visto lo sviluppo impegnativo, partirà tra circa un anno, a seguito della scrittura della sceneggiatura, con le sue storie scritte tra Napoli, Casal di Principe, San Cipriano d’Aversa, Mondragone e Giugliano.

‘Quando abbiamo tratto un film dal romanzo di Saviano – ha detto all’ANSA Domenico Procacci di Fandango – gli sceneggiatori hanno dovuto fare molte scelte e rinunce dolorose. Avere la possibilita’ di sviluppare il racconto su 12 puntate, avendo quindi un arco narrativo piu’ ampio, ci permettera’ di lavorare anche sul materiale dolorosamente scartato in precedenza. Noi come Fandango mettiamo in gioco la conoscenza della materia Gomorra che ci deriva dal lavoro fatto per il cinema, Cattleya ha dalla sua tra l’altro la grande esperienza di Romanzo Criminale”.


Martina Guastella


Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!