La lunga notte dei “Musei in musica”

Più di cento concerti ed eventi musicali gratuiti, domani sera, per la notte dei “Musei in musica”, l’iniziativa, giunta alla seconda edizione, che da Roma si estende a molte altre città italiane, coinvolgendo alcuni tra i più importanti musei statali della penisola, quali la Galleria degli Uffizi a Firenze, la Galleria Nazionale d’Arte Antica a Roma, il museo di Capodimonte a Napoli, il museo di Palazzo Reale a Genova e la Pinacoteca di Brera a Milano.

La capitale resta cuore pulsante dell’evento, con ben 47 siti culturali interessati, tra spazi espositivi, università, accademie, istituti internazionali e luoghi di culto aperti, per l’occasione, dalle 20.00 alle 02.00 e visitabili gratuitamente.

«Dopo il grande successo registrato nella città di Roma lo scorso anno, abbiamo deciso di trasformare l’appuntamento in un evento nazionale», ha spiegato il ministro dei Beni Culturali, Sandro Bondi. «Siamo certi che il connubio musica e arte saprà regalare ai cittadini e ai turisti una notte di vibranti emozioni ed incomparabile suggestione».

MUSEI in MUSICA
20 novembre 2010, dalle 20.00 alle 02.00

Info: www.beniculturali.it

Valentina De Simone