Ritorna a Milano il Salone internazionale del giocattolo

Ritorna a Milano, negli spazi di Fieramilanocity, la terza edizione di G! come Giocare, l’appuntamento dedicato al mondo dei bambini, degli adolescenti e delle famiglie, con tre giorni, a partire da oggi, di giochi, spettacoli e attività ricreative.

Ottanta espositori di giocattoli ad animare i diecimila metri quadri a disposizione, con tantissime iniziative ed eventi in programma. Da “La Biblioteca del Bambino”, l’area per i piccoli amanti della lettura, con le case editrici a esporre centinaia di volumi consultabili liberamente, a “Sportland”, per conoscere le diverse discipline sportive, e a “Mangiando s’Impara”, per insegnare ai bambini le regole fondamentali per una corretta alimentazione. E, ancora, incontri e momenti informativi sulle tematiche dell’educazione, pensati per i genitori.

«Sono felice di partecipare a questa splendida iniziativa», ha dichiarato stamane il sindaco di Milano, Letizia Moratti che, insieme all’assessore alla Salute, Giampaolo Landi di Chiavenna, ha salutato i 600 piccoli disabili invitati, per il secondo anno consecutivo, a trascorrere una giornata speciale nel fantastico mondo dei giocattoli.

«Il gioco è un diritto di ogni bambino e insieme una fondamentale fonte di apprendimento per la ricchezza degli stimoli che riceve», ha continuato il primo cittadino. «Ecco perché è importantissimo in particolare per le persone con disabilità. È un modo per l’Amministrazione e per la città di essere vicino a voi e alle vostre famiglie».

G! come Giocare
19-21 novembre 2010, dalla 10:00 alle 20:00
Milano, Fieramilanocity – MM1 LOTTO / AMENDOLAFIERA, padiglione 3

Homepage

ingresso gratuito

Valentina De Simone