Uomini e Donne, Federico e Ylenia: tutti contro

La puntata di Uomini e Donne della “scelta non scelta” di Federico Romano è andata in onda ieri pomeriggio, ma solo in parte. Il momento più romantico, o almeno si spera che lo sia, quello in cui lui prende per mano Ylenia Isidori ed escono insieme dallo studio, sarà mostrato nella puntata di oggi.

Ieri tutto è andato come già le anticipazioni avevano svelato. Federico sin dalle primo momento comunica che nella prossima puntata farà già la sua scelta, elimina Alessia e indica Cristiana e Ylenia come le due corteggiatrici preferite.

Pochi secondi e scoppia l’ira di Tina Cipollari, che di certo non ha mai mostrato grande simpatia per il tronista. Lo accusa di essere stato sempre passivo per tutto il suo percorso, di non avere mai evidenziato alcuna preferenza tra le ragazze, sottolineando che l’unica spiegazione della scelta anticipata è data solo dalla paura di essere scoperto.

La questione è sempre la stessa, secondo il parere della simpatica vamp e di Gianni Sperti, Federico e Ylenia si conoscevano e frequentavano già da tempo. La reazione agitata della ragazza non fa che convincere Tina di tutti gli inganni che i due nascondono.

I toni si alzano e Federico chiede che vengano mostrate le prove di tutte le accuse. Né le lacrime di Ylenia né le indagini sul telefonino del giovane milanese sembrano convincere chi li accusa della loro buona fede.

Inoltre, Cristiana contribuisce a peggiorare la situazione, è offesa dal comportamento del tronista, crede di essere stata solo sfruttata.

Maria De Filippi difende Ylenia ma non si schiera dalla parte di Federico. L’unico a credere davvero ai due ragazzi è Leonardo, convinto che per loro si tratti di un colpo di fulmine. Le incomprensioni proseguono e aumentano quando tra i vari motivi elencati da Federico viene nominata anche la lontananza da sua figlia.

Scopriremo oggi il seguito e il finale.

S.L.