Pronostico Serie A 13 ^ Giornata, Napoli-Bologna

CavaniReduce dal ko con la Lazio, il primo fuori casa in campionato, il Napoli è chiamato al riscatto immediato: considerando l’assenza di una dominatrice incontrastata, gli azzurri, che sono terzi a -5 dal Milan, hanno l’obbligo di mirare al bersaglio più importante.
Sarà anche Di Vaio-dipendente, ma intanto il Bologna grazie al successo sul Brescia ha messo 2 squadre e 3 punti tra sè e la zona retrocessione. I rossoblu affrontano la trasferta a Fuorigrotta con un paio di assenze importanti: senza Mundingayi e Perez il centrocampo emiliano non appare competitivo come in altre occasioni.

Le ultime: Nel Bologna non ce la fa Mudingayi, ma il centrocampista è comunque squalificato. Malesani annuncia un turno di riposo per Ramirez, mentre a centrocampo si punta sullacoppia giovane Krhin-Ekdal. Nel Napoli, Yebda invece è disponibile, ma in mezzo agirà Gargano. Conferma per il tridente Hamsik-Lavezzi-Cavani. A destra ballottaggio tra Zuniga e Maggio con favorito il secondo.

Dichiarazioni: Assalto al Bologna. Senza pensare alle vicende societarie dei rossoblù. Il Napoli è concentrato unicamente sulla partita. L’obiettivo è chiaro, riscattare lo stop contro la Lazio e tornare a macinare punti in classifica: “Eravamo con il serbatoio quasi a riserva – spiega Andrea Dossena – resta ancora l’amarezza perché avremmo potuto distanziare Inter e Juventus. Ma abbiamo voltato pagina con una settimana intera per lavorare e recuperare le energie“. Solo i nazionali sono stanchi e Mazzarri dovrà valutare se impiegarli tutti. C’è ancora qualche dubbio, infatti, sul fronte formazione. Uno riguarda proprio la fascia sinistra. Dossena sta bene, il problemino muscolare non gli dà più fastidio, ma l’ultima parola spetta a Mazzarri: “Mi sento pronto a dare il mio contributo. Deciderà l’allenatore se farmi giocare dall’inizio oppure se schierarmi a gara in corso. Vitale sta facendo molto bene“.

Pronostico Consiglio: 1

Azzardo: Goal

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile