Calciomercato Bari: Samaras il sogno, Okaka la realtà

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:51

Nove goal fatti e 20 subiti, che in 13 giornate hanno portato 9 punti e l’ultimo posto in classifica: i numeri che riguardano il Bari parlano di una crisi che dura ormai da 8 partite, in cui si registrano 7 sconfitte. E’ il tracollo di una squadra che fino all’anno scorso era una bella realtà del campionato italiano e che ora si trova a non poter più sbagliare per riuscire a rimanere attaccata al treno della salvezza. Il numero di infortuni davvero incredibile ha penalizzato oltremodo i pugliesi, che schierano, come ammesso da Ventura, “giocatori che erano fuori rosa in Serie C”. La necessità di interventi sul mercato è evidente e alcuni nomi sono già sul taccuino del ds Angelozzi: il sogno è il greco Samaras del Celtic, ma più facile sarà arrivare a Okaka della Roma. Rimane aperto il dialogo col Livorno per Knezevic, che andrebbe a rinforzare un reparto arretrato troppe volte sotto la sufficienza.

OKAKAIl desiderio di Angelozzi sarebbe di portare in Puglia il greco Samaras, attaccante del Celtic, con il contratto in scadenza nel 2012, a cui la società scozzese non ha ancora recapitato una proposta di rinnovo. Sembra certo che questa sarà l’ultima stagione di Samaras a Glasgow, ma il giocatore non appare entusiasta della destinazione barese. Siccome per la salvezza serve soprattutto concretezza, Angelozzi concentrerà le energie nel tentativo di portare in rosa Stefano Okaka, punta della Roma poco utilizzata da Ranieri. Secondo calciomercato.com la trattativa sarebbe già in stato avanzato, con un accordo basato sul prestito del giocatore fino a giugno.

KNEZEVIC – Non è solo l’attacco ad aver deluso le aspettative: la difesa non ha certo fatto meglio, risultando fino ad ora la seconda più battuta di tutta la Serie A. La questione è se affidarsi ad un difensore che abbia già una certa esperienza in Italia o se scommettere su un volto nuovo, magari a minor prezzo. Se Angelozzi dovesse scegliere la prima strada, il primo della lista è Knezevic, centrale del Livorno, società con cui il Bari ha un buon rapporto. Il giocatore gradirebbe tentare un’altra avventura in Serie A, resta solo da stabilire quale sarà la formula del trasferimento.

Alberto Ducci

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!