Home Televisione

Ludovico Fremont saluterà i Cesaroni?

CONDIVIDI

La puntata appena andata in onda su canale cinque non è stata di certo una delle più allegre. Tutte le coppie sono saltate per aria.  Eva lascia Marco e minaccia di andare a Venezia dalla madre perché lui l’ha tradita. Alice e Walter si lasciano per colpa di Carlotta. Peggio di così non poteva di certo andare.

Mentre per attendere cosa succederà ancora e quindi sapere quando si risolveranno tutti i problemi ci basta aspettare la prossima messa in onda, per sapere le notizie sugli attori che compongono il cast e sulle successive edizioni ci dobbiamo affidare ad internet e ai giornali.

Una delle ultime notizie comparse su più testate annuncia qualcosa che, soprattutto gli affezionati, non avremmo mai voluto sapere. La fortunata serie di Canale Cinque sembra perdere i pezzi. Si è letto sempre più spesso di personaggi del cast intenti a lasciare la Garbatella per intraprendere altri percorsi e nuovi lavori. Elena Sofia Ricci, Alessandra Mastronardi, ecc..ecc. Ed ora?

Come saranno i Cesaroni senza Walter? Certo il personaggio interpretato da Ludovico Fremont non fa parte della famiglia, ma il pubblico lo ama come tale. È lo stesso Ludovico a dire: “Ogni personaggio all’interno della serie ha una storia, e tutte le storie hanno un inizio e una fine” e a continuare dicendo “Può sembrare scontato ma è così. Walter ha avuto la sua crescita e non aveva più niente dà raccontare. La prima reazione che scaturisce alla lettura di tale affermazione è quella di prendersela con gli autori. Possibile che non possano inventarsi altro per far evolvere il personaggio interpretato da Ludovico? Sono in molti a tifare per la storia di Walter e Alice e sono quindi altrettanti a sperare che il loro amore possa diventare importante come quello fra Marco ed Eva.

Ciò che si profila è quindi un’ennesima grave perdita. Lo stesso Ludovico continua dicendo che: “I Cesaroni sono comunque una famiglia, quindi uscirò sì di scena, ma non dalla famiglia, anche se io non sarò più sul set”. Peccato però che siano anche una grande famiglia televisiva allargata e che mentre lui vedrà e rimarrà in contatto con gli altri attori, il pubblico sentirà la sua mancanza e non potrà rivederlo nella serie.

Il tempo ci ha però insegnato a mai dire mai. Chissà, magari gli autori potranno trovare qualche espediente interessante. La curiosità è tanta e la speranza è sicuramente l’ultima a morire.

Alessandra Solmi