Prodotti tipici, Coldiretti: a Natale spese alimentari per 2 miliardi di euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:32

Gli italiani acquisteranno per Natale prodotti alimentari tipici per un valore di più di 2 miliardi di euro. E’ quanto affermano dalla Coldiretti. Basandosi sui dati resi noti dall’indagine di Confcommercio, secondo l’associazione di rappresentanza e assistenza dell’agricoltura italiana, “la spinta verso regali utili premia l’enogastronomia, anche per l’affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio”.

La varietà dell’offerta rappresenta poi un altro elemento a favore dei prodotti alimentari di qualità da regalare agli altri e a se stessi. La stessa Coldiretti consiglia, inoltre, ai consumatori di preferire i prodotti venduti direttamente dagli imprenditori agricoli in azienda, o nei mercati di Campagna Amica, poiché garantiscono genuinità, convenienza e una maggiore originalità rispetto alle offerte natalizie standardizzate dei punti vendita tradizionali. I cesti tipici natalizi con prodotti caratteristici del territorio rappresentano un qualcosa di inimitabile e di sicuro effetto.

Nel nostro Paese, spiegano ancora dalla Coldiretti, si trova un terzo delle imprese biologiche europee e un quarto della superficie bio dell’Unione, superando il milione di ettari. L’agroalimentare Made in Italy può contare su 214 prodotti a denominazione o indicazione di origine protetta riconosciuti dall’Unione Europea, senza contare le 4.511 specialità tradizionali censite dalle regioni, mentre sono 501 i vini a denominazione di origine controllata (Doc), controllata e garantita (Docg) e a indicazione geografica tipica (330 vini Doc, 52 Docg e 119 Igt).

Mauro Sedda

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!