Stasera in tv l’horror “Sea ghost – Il fantasma degli abissi”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:39

Questa sera, alle ore 22:00, la rete satellitare Fantasy trasmetterà l’horror, del 2004, “Sea ghost – Il fantasma degli abissi” (titolo originale “Sea ghost”). La pellicola, diretta da Jim Wynorski, è stata sceneggiata dalla coppia Lindsay James e Raul Sanchez Inglis. Gli effetti speciali, essenziali nel genere horror, sono stati curati da Allen Benjamin. Nel cast Billy Warlock. Durata: 94 minuti.

“Sea Ghost” è il nome di un centro di ricerca segreto situato all’interno di una piattaforma petrolifera. Sul posto è stata inviata una equipe di scienziati e tecnici con il compito di trivellare il fondo del mare alla ricerca di un tipo di energia alternativa. A seguito dell’improvviso black out delle comunicazioni, viene mandata sul posto una squadra di soccorso in cui militano anche il capitano Griffin e la dottoressa Davis. Arrivati sul posto, lo trovano deserto e questo è il segno certo di un’avvenuta tragedia. Ma quello che ancora non possono sapere è che i lavori sospesi hanno risvegliato una forma di vita misteriosa e radioattiva che, di origine aliena, giaceva sul fondo degli abissi. La creatura sembra avere, inoltre, il potere di generare negli uomini un comportamento autodistruttivo…

Quello che ci si presenta è un lungometraggio che ha tutte le caratteristiche di un vero e sano B-movie. Il film appartiene in parte al filone horror ed in parte alla categoria dei fenomeni “catastrofici”. Non siamo proprio di fronte ad uno di quei lungometraggi della serie “la natura si ribella” ma morale e senso di “responsabilizzazione” sono in agguato. Il resto della pellicola è dato da effetti speciali stile horror apocalittico ma senza la presenza scenica di lavori come “Io sono leggenda”. Insomma, se avete una passione per il B-movie e magari anche per effetti, effettacci ed effettini, vi trovate di fronte al film che fa per voi. Un pò di sano trash non guasta mai!

Valentina Carapella

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!