Fumetti e cartoni dal Medio Oriente a Cagliari con “Nues” 2010

Dal primo all’otto dicembre prossimo, Cagliari ospiterà la terza edizione di “Nues”, il festival dedicato ai fumetti dell’area mediterranea, ideato e diretto da Bepi Vigna, l’autore del fortunato albo “Nathan Never”.

Il Medio Oriente e i suoi cartonists saranno i protagonisti, quest’anno, della manifestazione che radunerà in Sardegna alcuni dei disegnatori mediorientali più rappresentativi, come Uri Fink, il più popolare fumettista israeliano, il suo connazionale Rony Oren, celebre autore di cinema d’animazione e tra i maestri mondiali della tecnica del “passo 1”, e il cartoonist egiziano Magdi El Shafee, l’autore di “Metro”, la prima graphic novel pubblicata nel paese delle piramidi, divenuta un caso letterario per la “condanna” alla distruzione di tutte le copie comminata dalla censura.

Organizzato dall’associazione culturale HybrisCentro Internazionale del Fumetto, “Nues” 2010 si snoderà in tre diversi spazi dello storico quartiere cagliaritano di Marina, con un programma ricco di mostre, incontri, dibattiti, presentazioni e laboratori.

Non mancheranno, poi, momenti di approfondimento e riflessione sull’universo dei fumetti e sui suoi protagonisti, con un omaggio al padre della graphic novel Will Eisner, due esponenti di spicco del fumettismo italiano, IgortOtto Gabos, entrambi cagliaritani di nascita, attesi al festival per presentare i loro ultimi lavori e la riscoperta di due fumettisti sardi, Giovanni MancaGiuseppe Porcheddu, attivi nella prima metà del secolo scorso.

Per informazioni e programma http://www.nues.it/

Valentina De Simone