Home Sport

Nuoto, Europei in vasca corta: Azzurri scatenati, subito 6 medaglie

CONDIVIDI

Che Italia! Subito protagonisti gli Azzurri del nuoto agli Europei in vasca corta che si stanno svolgendo ad Eindhoven (Olanda): nella prima giornata di gare, subito 6 le medaglie conquistate dai nuotatori azzurri: 5 argenti ed un bronzo. Risultato confortante, in vista dei Mondiali, sempre in vasca corta, che si svolgeranno in quel di Dubai tra circa 20 giorni.

Uomini d’argento – Delle 6 medaglie portate a casa durante la prima giornata (nella scorsa edizione degli Europei in vasca corta il totale dei podi conquistati era stato 5 in tutta la manifestazione), ben 4 sono frutto del lavoro degli uomini, tutti d’argento: Orsi, nei 50 sl, ha chiuso dietro il tedesco Deibler. Poi, il poliziotto emiliano, ha trascinato al secondo posto anche la 4×50 mista: a completare il quadro degli staffettisti, Scozzoli (oggi in finale nei 100 rana), Di Tora e Facchinelli. Il 3° argento di giornata è di Colbertaldo: il giovane “Colby” chiude alle spalle di Biedermann e si conferma in ripresa dopo un periodo difficile. Quarto argento “maschile” conquistato da Lestingi, finalmente convincente nei 200 dorso: davanti a lui solo il tedesco Lebherz.

Donne “farfalle” – Doppia medaglia italiana nei 200 farfalla donne: l’argento va alla giovanissima, classe 1994,  Alessia Pollieri, superata solo nel finale di gara dall’ungherese Jakabos. A completare il podio l’altra azzurra Caterina Giacchetti, che eguaglia il suo primato personale.

Se il buongiorno si vede dal mattino, potrebbero essere Europei significativi per la spedizione tricolore: unico neo, l’infortunio a Terrin: per il ranista uno strappo muscolare che lo terrà fermo qualche mese. Auguri.

Edoardo Cozza

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram