Tunisia: una fuga dalla città

CONDIVIDI

La calda spiaggia estiva sembra ormai un lontano ricordo, specie se vi trovate appiccicati al termosifone dell’ufficio ma non temete, potete ancora salvarvi. La fredda monotonia invernale può essere intervallata da un piccolo break di puro relax e non si tratta solo di recarsi al centro Spa più vicino a casa. Qualche massaggio e bagno termale certamente aiuta a ritrovare il benessere ma per staccare la spina serve andare più lontano e nel più breve tempo possibile. La meta più gettonata degli ultimi tempi è la Tunisia, distante appena un’ora di aereo da Roma e calda come la sua Africa, un ottimo compromesso per chi non vuole sostenere dodici ore di viaggio ma desidera cullarsi tra le palme e le onde di un mare limpidissimo. Questo posto d’incanto offre i migliori resort pronti ad accogliere la vostra fuga dalla città e mostrarvi le meraviglie della Tunisia tra cene in mezzo alle dune del deserto, escursioni e tanto sole. Numerosi sono i vips rimasti affascinati dalle magiche atmosfere di uno dei più famosi Resort, il The Residence. Poco distante da Tunisi, il villaggio è munito di tutti confort; piscina circondata da palme, camere in perfetto stile mediorientale con volte a vela, marmi, terracotta, luci soffuse e aroma di incenso. Il mare è tra i più cristallini e i prezzi sono anche contenuti rispetto al servizio offerto, è previsto infatti un pacchetto a 450 euro comprendente volo da Roma e due notti in albergo con prima colazione.

La Tunisia è una meta ideale per scoprire un mondo ricco di tradizioni dove si può trovare sia la pace che il caos dei tipici mercatini, basta percorrere i pochi chilometri che separano il Resort dalla città. Luogo ideale soprattutto per la sua vicinanza che lo rende ideale per un romantico week-end.

Valentina Bauccio