Carla Bruni a famiglia Franceschi: “Credo nella giustizia francese”


La premiere dame francese scrive una lettera alla famiglia Franceschi.

Si apre una piccola speranza per Cira Antignano, la madre di Daniele Franceschi, morto in circostanze non chiarite lo scorso 25 agosto nel carcere francese di Grasse.

“Ho pienamente fiducia nella giustizia francese”, risponde la moglie del presidente Sarkozy all’accorata lettera che la signora Antignano le aveva scritto affinché venissero chiarite le circostanze cruciali che hanno portato alla morte del figlio trentaquattrenne.

Il dolore per la morte di un figlio solo chi è madre lo può comprendere, ma ancor più grande è il dolore nel non poter dare al proprio figlio una sepoltura dignitosa”, aveva scritto la madre della vittima a Carla Bruni, sia per il ruolo istituzionale che ricopre, sia in nome delle sue origini italiane.

La risposta scritta a mano e in italiano è giunta dopo qualche vano tentativo di contattare la signora Antignano telefonicamente: “Ho letto la sua lettera con grande emozione, le sono vicina nel suo dolore e nella sua pena per la tragica scomparsa di suo figlio Daniele. Mi creda, capisco le ragioni che motivano la sua iniziativa ed i suoi sentimenti di fronte alla prova terribile che sta affrontando”.

Dall’Italia anche il ministro degli Esteri Franco Frattini ribadisce il desiderio di fare giustizia: “Chiediamo alla Francia la verità, ci sono troppe domande gravi che non hanno risposta”.

Entro metà dicembre le autorità francesi dovrebbero restituire gli organi prelevati dal corpo di Daniele Franceschi alla famiglia, e si conta, per quel periodo, di mettere agli atti diversi documenti, tra cui gli scritti e i diari che la vittima teneva nel periodo di detenzione.

Per il momento, la signora Antignano si dice grata della risposta giunta dalla Bruni, “quasi non ci credevo più, ringrazio la signora Bruni di avermi risposto e spero anch’io di poter tornare presto ad avere fiducia della giustizia francese”.

foto: Francois Durand / Getty Images

Carmine Della Pia