Probabili formazioni Bologna-Chievo: rientra Mudingayi, Pioli perde Thereau per infortunio

Bologna e Chievo si affronteranno domenica 28 novembre alle ore 15.00, presso lo stadio “Dall’Ara”. L’incontro sarà valevole per la 14^ giornata di Serie A. Il Bologna, 14 punti in classifica, non ha mai perso davanti al proprio pubblico. Nell’ultima sfida casalinga ha battuto il Brescia (1-0), mentre nel turno precedente gli emiliani ha perso malamente in casa del Napoli (4-1). Il Chievo, a quota 19, proviene dalla vittoria casalinga contro l’Inter (2-1). Tuttavia, l’ultima vittoria in trasferta risale alla quarta giornata, in un match proprio contro i partenopei (1-3). Nei 7 match precedenti tra le due formazioni: 4 vittorie per il Bologna, 2 pareggi e una vittoria per il Chievo (0-2 nella passata stagione). Vediamo nel dettaglio le probabili formazioni.

BOLOGNA – Portanova sarà indisponibile per la sfida di domenica. Malesani inserirà Moras a suo posto. Mudingayi torna titolare dopo la squalifica. È ballottaggio per una maglia a centrocampo tra Khrin e Casarini. Il primo ha ben figurato nella disfatta contro il Napoli, mentre il secondo è stato uno dei migliori nella vittoria contro il Cagliari in Coppa Italia (0-3). Vista la maggiore esperienza, Malesani dovrebbe propendere per il secondo. Di Vaio giocherà da unica punta, mentre alle sue spalle agiranno Gimenez e Ramirez. Quest’ultimo ha vinto il ballottaggio con Buscè, apparso fuori condizione nell’ultima uscita.

(4-3-2-1): Viviano; Garics, Britos, Moras, Rubin; Mudingayi, Casarini, Ekdal; Ramirez, Gimenez; Di Vaio. A disposizione: Lupatelli, Cherubin, Khrin, Radovanovic, Della Rocca, Buscè, Meggiorini. Allenatore: Malesani.

Ballottaggio: Casarini 60%, Khrin 40%
Indisponibili:
Portanova, Perez
Squalificati: nessuno
Diffidati: Mudingayi, Portanova, Garics
Altri: Pisanu, Mutarelli, Morleo, Gavilan, Cruz Armada, Mitrovic, Siligardi

CHIEVO – Infortunio dell’ultim’ora per Thereau. Il francese ha accusato problemi muscolari durante l’allenamento di rifinitura. Al suo posto, Pioli schiererà Moscardelli, portando Granoche in panchina. Confermata in blocco la formazione che ha annientato l’Inter, con l’unico inserimento di Constant. Il calciatore guineano giocherà dal primo minuto, facendo accomodare in panchina Bogliacino, con cui è però probabile una staffetta a partita in corso.

(4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Andreolli, Cesar, Mantovani; Fernandes, Rigoni, Marcolini; Constant; Moscardelli, Pellissier. A disposizione: Squizzi, Sardo, Mandelli, Bentivoglio, Guana, Bogliacino, Granoche. Allenatore: Pioli.

Indisponibili: Luciano, Thereau
Squalificati: nessuno
Diffidati: Bentivoglio, Andreolli, Marcolini, Fernandes
Altri: Rincon, Jokic, Tallo, Girardi, Memushaj, Farias, Gasparetto, Silvestri, Said, Dettori, Morero

Arbitro: Marco Guida di Torre Annunziata (Napoli)

Emanuele Ballacci