Home Notizie di Calcio e Calciatori

Probabili formazioni Inter-Parma: Pandev centravanti, Santon ala, tra i gialloblù torna titolare Giovinco

0
CONDIVIDI


La vittoria in settimana in Champions League e la qualificazione anticipata agli ottavi ha ridato fiducia e tranquillità all’ambiente nerazzurro, pronto a ripartire in campionato dopo quattro gare senza vittorie (striscia peggiore dal 2005). Il Parma, dal canto suo, è in salute, ha raccolto sette punti nelle ultime tre gare, ma a San Siro si presenta senza un paio di pedine fondamentali. Per Benitez invece gli infortuni sono la regola in questo inizio di stagione, a cui si è aggiunta un’altra tegola: le tre giornate di squalifica comminata a Samuel Eto’o, che in campionato finora ha messo a segno 9 dei 14 gol complessivi della sua squadra. A San Siro tutto è pronto per un mezzogiorno di fuoco: si gioca domani alle 12.30.

INTER – Per l’ultima gara del 2010 a San Siro, Benitez ha gli uomini contati in attacco, vista la squalifica di Eto’o e gli infortuni di Milito, Coutinho e Mancini. Convocato il giovane della Primavera Alibec, che ha già giocato uno spezzone di partita domenica scorsa contro il Chievo e potrebbe entrare a gara in corso anche domani. Il centravanti sarà, come nella gara contro il Twente, Goran Pandev. Il macedone sarà supportato da Biabiany a sinistra, Sneijder al centro e, sorpresa dell’ultima ora, Davide Santon avanzato nell’inconsueto ruolo di ala destra. In mediana ci saranno Cambiasso e Stankovic, Benitez preferisce non rischiare Thiago Motta dall’inizio reduce da un infortunio muscolare, l’italo-brasiliano è stato convocato e andrà in panchina. Confermato il quartetto difensivo della sfida di Champions con Cordoba sulla destra, Zanetti a sinistra, e Lucio e Materazzi centrali. In porta c’è sempre Castellazzi, mentre Julio Cesar dovrebbe tornare a disposizione per il Mondiale per Club.

Ecco la probabile formazione:

(4-2-3-1): Castellazzi; Cordoba, Lucio, Materazzi, Zanetti; Stankovic, Cambiasso; Santon, Sneijder, Biabiany; Pandev.
A disposizione: Orlandoni, Natalino, Rivas, T.Motta, Nwankwo, Muntari, Alibec.
All.: Benitez

Indisponibili: Coutinho (rientro fine gennaio), Chivu (in dubbio 15ª giornata), Mariga (in dubbio 15ª giornata), Julio Cesar (in dubbio 15ª giornata), Milito (in dubbio 15ª giornata), Maicon (in dubbio 15ª giornata), Obi (in dubbio 17ª giornata), Samuel (stagione finita), Suazo (in dubbio 16ª giornata), Mancini (da valutare)

Squalificati: Eto’o (3)

Diffidati: Stankovic

Altri: nessuno

PARMA – Pasquale Marino dovrà fare a meno di due pedine molto importanti in questo inizio di stagione: il fantasista spagnolo Marques, uno dei più impiegati finora, e il capitano Morrone. Quest’ultimo sarà sostituito da Valiani che completerà la mediana con Dzemaili e Candreva. L’allenatore dei gialloblù è intenzionato a schierare una formazione offensiva, Candreva appunto sarà arretrato in mediana per far posto al ritorno di Giovinco, che agirà alle spalle di Crespo e Bojinov. In difesa, confermatissimi i due terzini Zaccardo e Antonelli, i centrali saranno Lucarelli e l’argentino Paletta, quest’ultimo è in vantaggio su Paci.

Ecco la probabile formazione:

(4-3-1-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, A. Lucarelli, Antonelli; Valiani, Dzemaili, Candreva; Giovinco; Crespo, Bojinov.
A disposizione: Pavarini, Dellafiore, Paci, Pisano, Ze Eduardo, Angelo, Gobbi.
All.: Marino

Indisponibili: Paloschi (18ª giornata), Galloppa (gennaio), Morrone (incerto 15ª), Marques (incerto 15ª)

Squalificati: nessuno

Diffidati: Valiani, Lucarelli

Altri: Russo, Danilo Pereira, Ze Eduardo, Pisano

Ballottaggi: Paletta 60% Paci 40%

Miro Santoro