Birra chiara: perché no?

Le signorine che seguono diete più o meno drastiche o che, semplicemente, fanno di tutto per non prendere peso sono tante. Per molte di loro è davvero difficile decidere cosa ordinare in un pub quando si esce con degli amici o con delle amiche. Prendere un succo di frutta è davvero deprimente quando tutti gli altri componenti del tavolo sorseggiano i loro cocktail e le loro gustose bevande. Se si sta cercando di buttare giù qualche chiletto non è certo il caso di bere un “sex on the beach” né di brindare a suon di spumanti e vini corposi, però…fra un succo di frutta ed un cocktail altamente alcolico esistono molte bevande meno “tristi” del succo d’ananas e più accessibili di un margarita. Perché privarsi di un momento di relax e di divertimento con i propri amici ed escludersi dal gruppo solo per paura di ingrassare? Avete voglia di bere qualcosa di simile a ciò che prendono loro? Perché non optare per una birra chiara?

La birra chiara non fa affatto ingrassare: ne esistono di tutti i tipi e per tutti i palati ed è molto probabile che possiate facilmente trovare quella che più si addice ai vostri gusti. Ovviamente, se bevuta in quantità industriali, non contribuisce di certo al mantenimento della linea, ma a livello di calorie è meglio ordinare una birra piccola piuttosto che un bicchiere di succo di frutta. La birra chiara ha di certo meno calorie rispetto a quella scura; fra gli alcolici è sicuramente una delle bevande più “leggere” e si lascia bere piacevolmente senza creare troppi fastidi. Ovviamente la birra ha le proprie controindicazioni: sebbene non contenga un altissimo quantitativo di calorie, la birra gonfia molto, ma, grazie al cielo, il gonfiore è destinato ad andarsene in poco tempo e di certo non rischia di tramutarsi in grasso.

Alla salute!

Martina Cesaretti