Si alla giacca di pelle!

Le tendenze in fatto di giacche per quanto riguarda la stagione autunno-inverno duemiladieci-duemilaundici palano chiaro: si alla giacca di pelle! Prima o poi ognuna di noi subisce il fascino di questo capo di abbigliamento dallo spirito versatile e ribelle, che ricorda i giacchetti che sono soliti indossare i motociclisti e le rockstar. Durante questa stagione di moda, molti stilisti hanno pensato di rivalutare la giacca di pelle tirando fuori da questo capo di abbigliamento una femminilità che generalmente non gli si attribuisce. La giacca di pelle può essere usata al mattino per andare a lavorare insieme a degli abiti prettamente formali, di pomeriggio per uscire con le amiche sopra ad un paio di jeans ed addirittura la sera. La comodità e l’eleganza trovano, con la giacca di pelle, un giusto compromesso e gli stilisti non possono che sbizzarrirsi per interpretare il capo d’abbigliamento in questione secondo il proprio stile ed il proprio gusto. Freesoul, Blauer, Replay e Marlboro Classics sono solo alcuni dei nomi delle firme che hanno deciso di ridare vita al mito immortale della giacca di pelle.

Nei negozi è possibile reperire il tipo di giacca che più si addice al nostro stile. Si trovano giacche in pelle nera e scamosciato, con bottoni al posto della zip, dal taglio vagamente “rock and roll”, con il collo in pelliccia, estremamente aderenti, vagamente mascoline… ce ne è per tutti i gusti! Ovviamente bisogna fare un discorso anche di disponibilità economica: da che mondo è mondo le giacche di pelle non costano affatto poco. C’è da dire, però, che una giacca di pelle tende a durare nel tempo e non ci abbandona mai dopo una sola stagione. Ovviamente le fashion victims non avranno più intenzione di indossarne una non appena sarà finita la moda in questione, ma tutte le altre avranno modo di riutilizzare la propria giacca di pelle, che sicuramente continuerà a fare la propria figura anche nel corso degli anni a venire.

Martina Cesaretti