Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Al via conferenza Onu sul clima

CONDIVIDI

Si apre oggi la conferenza Onu sul clima. Da Cancun, tecnici e politici cercheranno di trovare soluzioni contro il surriscaldamento planetario.

Centonovantaquattro paesi, fino al dieci dicembre a discutere di temi ambientali. Dalle energie rinnovabili, all’inquinamento prodotto da Co2.

Dopo il deludente vertice di Copenaghen dell’anno scorso, i grandi della Terra tornano a interrogarsi su possibili rimedi all’inquinamento. Il protocollo di Kyoto, approvato nel 1996, è stato un primo passo in avanti per una presa di coscienza del surriscaldamento globale. Dopo questo convegno, poche sono state le occasioni per parlare degli effetti di un mondo sporco. Lo scorso mese il Wwf ha spiegato che consumiamo risorse per un pianeta e mezzo e nel 2030, consumeremo l’equivalante di due mondi. “Forse la lezione più importante di Copenaghen è che non ci sono accordi miracolosi che risolvano il problema del cambiamento climatico” dice Christianna Figueres, responsabile clima dell’Onu. Connie Hedegaard, commissario Ue per l’ambiente spera che ogni stato membro contribuisca ai 7,2 miliardi concordati, per risolvere il surriscaldamento globale.

Non poteva mancare un appello di Greepeace.”Che i Paesi industrializzati si impegnino a ridurre le proprie emissioni tra il 25 e il 40% entro il 2020 rispetto al 1990, a prescindere dalle future politiche dei Paesi emergenti” scrive in un comunicato. Di paesi emergenti, la Cina sta diventando il futuro leader dell’eolico. Secondo il “China Wind Power Outlook 2010”, i cinesi otterranno 230 gigawatt nei prossimi dieci anni. Un grande piano per l’economia e l’ambiente.

Matteo Melani

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram