Home Tempi Postmoderni Scienze Al via il Public Camp 2010, a Bari

Al via il Public Camp 2010, a Bari

Avevamo già pubblicato, recentemente, un articolo sul fenomeno Barcamp, un evento inventato dalla rete e dai suoi abitanti per discutere in assoluta informalità e condivisione sui temi caldi che ruotano intorno alla tecnologia e non solo.

Sulla stessa lunghezza d’onda ed all’interno della Fiera del Levante di Bari avrà luogo il lungo dibattito dei Comunicatori Pubblici e Influenzatori, da mercoledì 1 dicembre e fino al 3 dicembre.

Un’occasione importante per ascoltare tra tutti, Luca Conti (blogger di Pandemia.info), Luca De Biase (giornalista e scrittore), Fausto Colombo (sociologo dei media), Albert Lázló Barabási (fisico), Manuel Castells (sociologo), Gianluigi Cogo (Regione Veneto), Pietro Scott Jovane (AD di Microsoft) introdotti da Nichi Vendola, Presidente Regione Puglia.

La lista non termina qui e non lo fa nemmeno quella dei contenuti del dibattito.

Si parlerà infatti di Il potere e la sfera pubblica nell’epoca delle reti, Le forme comunitarie del terzo millennio, FakePress: la reinvenzione del reale. Scenari di mutazione dell’editoria, Scientifico vs Umanistico, la debolezza in politica ma anche di Lectio Magistralis e quindi La città del futuro, The Internet at 40: Freedom, Power, and Happiness, Link: la scienza delle reti.

Non è possibile mancare: Public Camp 2010.

In fin dei conti, Internet non è comunicazione?.

Natascia Edera