Eva Longoria: la maternità può attendere

In questo momento se c’è una cosa di cui è assolutamente sicura Eva Longoria,  è quell di non aver  fretta: ma in riferimento a cosa? Al desiderio, per ora accantonato e  tenuto segreto, di diventare madre.

 

Numerosi articoli dei rotocalchi e resoconti da dover prendere con le pinze riferivano, riportavano e segnalavano che l’attrice stava pianificando di adottare un bambino da  Haiti, ma sembra che  tutto questo non sia vero. Questa notizia è stata confermata da una fonte molto vicina alla star che l’ha raccontata a People.  

Per tutto il fine settimana le voci erano venute a galla ed erano emerse sulla stampa britannica: la notizia secondo la quale la 35enne Longoria voleva adottare un bambino. Ma questo non sembra essere una priorità assoluta della star che in questo particolare frangente della sua vita sta portando avanti le pratiche di divorzio dall’ormai ex marito il giocatore dell’NBA il 28enne Tony Parker . Sempre secondo la medesima fonte l’attrice ha ribadito che per ora  non ha intenzione di espandere la sua famiglia e sembra  sia troppo presto per  pensare a queste cose.

 Il problema è che per ora un’amica della Longoria l’ha descritta semplicemente come ‘devastata’ dalla separazione.  Per farsi aiutare a superare questa drammatica fase della sua vita privata,  si è appoggiata e   ha fatto afffidamente potendo contare, senza neanche doverlo chiedere,  sulle colleghe e colleghi della celebre serie televisiva ‘Desperate Housewives’ .

Di recente un’amica ha raccontato a People che lei ha semplicemente il cuore a pezzi, aggiungendo: “Lei desidera realmente per Tony tutto il meglio. In queste particolari circostanze  vuole solo che tutta l’intera storia prosegua in maniera tranquilla, facendo il suo decorso in maniera civile come si  è dimostrato finora. Tony è una brava e bella persona e lei desidera solo il meglio per lui.”

Maria Luisa L.Fortuna