I Subsonica stanno per tornare: pronti a saltare?

Del gruppo torinese composto da Samuel, Max, Boosta, Vicio e Ninja non si parla da un po’. I Subsonica infatti stanno lavorando al loro nuovo disco per tornare energici e scoppiettanti come sempre, con il loro nuovo album ed un tour che attraverserà l’Italia.

Il disco, a tre anni dall’uscita dell’album “L’eclissi”, e il cui titolo è ancora top secret, uscirà il prossimo anno e verrà portato in giro per i più grandi palasport d’Italia.

Nessuna anticipazione per quanto concerne lo stile adottato dalla band in questo nuovo lavoro. Max Casacci però ne ha parlato come di “un album multicolor, più luminoso del precedente che abbina forti intensità emotive a ironie visionarie talvolta  giocose, in alternanza di stati d’animo. Come sempre siamo sintonizzati tanto sui canali internazionali della musica indipendente, quanto sulle lunghezze d’onda della musica da club“.

Un mix insomma che finora è stato sempre vincente, e che ha portato il nome dei Subsonica ben oltre i confini nazionali. Un esempio? Appena lo scorso agosto il gruppo è stato protagonista allo Sziget Festival, noto anche come la “Woodstock sul Danubio”, manifestazione in cui artisti Pop, Rock, Metal, Blues, Hip Hop, Reggae, Afro, World Music, Folk, Elettronica, Jazz, Classica e di ogni altra sperimentazione sonora si esibiscono partendo da ogni parte del mondo.

Nell’attesa dell’uscita del disco, intanto sono queste le date fissate per il tour, che partirà a fine marzo del prossimo anno. I Subsonica suoneranno il 31/03 a Pordenone (Palasport), il 01/04 a Verona (Palasport), il 02/04 a Genova (105 Stadium, Ex Vaillant Palace ), il 07/04 a  Roma (Palalottomatica), l’08/04 a Caserta (Palamaggiò), il 09/04 a  Bari (Palaflorio), l’11/04 a Torino (Palaolimpico), il 12/04 a Milano (Mediolanum Forum), il 15/04 a Firenze (Mandela Forum) e il 16/04 a Bologna (Futurshow Station).

Martina Guastella