Home Cultura Arte: Notizie dal mondo dell'Arte

A dicembre l’Arte diventa per tutti

CONDIVIDI

Arte da fruire con tutto il corpo, senza il limite di barriere sensoriali, questo il cuore del progetto che domani mattina, alla Biblioteca delle Arti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sarà presentato dal Direttore Regionale per i Beni Paesaggistici del Lazio, Federica Galloni, insieme al Soprintendente per i Beni Archeologici del Lazio, Marina Sapelli Ragni, il Responsabile dell’Associazione Blindsight Project, Laura Raffaelli, il Sindaco di Ardea, Carlo Eufemi, e il Sindaco di Nettuno, Alessio Chiavetta.

“Arte per tutti” è il titolo della manifestazione che, dal 10 al 12 dicembre, vedrà visite guidate “tattili” a Nettuno, al Museo Civico Archeologico e ad Ardea, nel sito archeologico di “Castrum Inui” e nella Raccolta Manzù della Galleria Nazionale D’Arte Moderna, insieme ad una serie di iniziative musicali, letterarie ed enogastronomiche.

Un percorso innovativo per godere dell’arte a trecentosessanta gradi, permettendo anche ai non vedenti di apprezzare le bellezze del patrimonio artistico – archeologico, utilizzando tutti i sensi a disposizione.

Valentina De Simone