Donne infuriate? Ecco il negozio dove spaccare tutto!

Un centro commerciale cinese ha aperto un negozio dove le donne possono sfogare, in qualsiasi modo, tutta la rabbia e le frustrazioni represse. Nella provincia di Shenyang il gentil sesso può arrabbiarsi e spaccare quello che vuole senza preoccuparsi dei danni.

Le donne, ovviamente pagando del denaro, entrano nel negozio dove gli viene consegnata una mazza da baseball e per un minuto possono spaccare qualsiasi cosa gli capiti davanti. Sessanta secondi sembrano pochi…ma per una donna infuriata sono tanti per riuscire a combinare seri danni!

Il negozio è diviso in zone dove sono riprodotte le stanze di un normale appartamento come il bagno, lo studio, la camera da letto, la cucina e il salotto. Non resta che scegliere e iniziare a rompere!

Wang Jingyu, il Business Manager che ha realizzato il progetto dichiara di aver voluto realizzare questo spazio per permettere alle donne di “venire e sentirsi come a casa propria, solo senza limitazioni e senza doversi preoccupare di quello che rompono.”

Gli oggetti presenti nel negozio sono veri, solitamente di secondo mano o già rotti. Il business prevede che sotto specifica richiesta si possano anche lanciare piatti o distruggere fogli e fogli di carta. Quando una donna decide di entrare delle commesse le consegnano delle specifiche protezioni per evitare che si possa fare male.

L’ingresso agli uomini sembra essere off limits tanto che un cartello, con tanto di disegno, vieterebbe il loro ingresso. Secondo i primi dati ad essere abituali clienti sarebbero giovani ragazze universitarie e super donne in carriera che, non sapendo come o con chi sfogarsi, pagano per rompere l’impossibile!

Un vero e proprio affare!

A.C