Aldo Busi: Fazio? Sembra un chierichetto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:32

Aldo Busi torna a farsi sentire e lo fa  parlando di Fabio Fazio: “L’altra sera ho visto dieci minuti di ‘Vieni via con me’ e mi sono addormentato come un sasso”. Lo scrittore, come i più sanno, si diverte a polemizzare, basti ricordare quello che ha combinato quando è stato un naufrago de “L’isola dei famosi”.

I commenti di Busi sono stati riportati su Il Giornale: “Fazio – dice Busi – sembra un chierichetto, monocorde, non ha il senso dell’ironia, toglie continuamente la parola agli ospiti e non dice mai nulla di congruo”.

Parla anche della Littizzetto; “Fazio e la Littizzetto sono la brutta copia degli stracchini spampanati della cosiddetta sinistra. Una trasmissione di tipo clericale, quindi di centrodestra come tutte le altre”.

Per Roberto Saviano provo una grande ammirazione – continua lo scrittore – per lui e per il suo impegno civile, anche se non accetto la demagogia che un giornalista venga fatto passare per scrittore. Se lui è uno scrittore, io chi sono, Lorella Cuccarini con la barba di tre giorni, l’alopecia e l’anca sbilenca?”

L’ultima volta che Aldo Busi è apparso in tv è stato nel mese di marzo, quando si è espresso liberamente e ha parlato anche del Papa. La censura ha fatto il suo corso e lo scrittore dopo un lungo esilio dalla Rai, ricompare in televisione; a volerlo è stato Gianluigi Paragone nel suo talk show. Titolo della puntata “Tetti d’ascolto”. In studio, oltre a Busi, anche Alessandro Sallusti, Bruno Vespa. In collegamento Maria Giovanna Maglie.

Paragone motiva così la sua decisione di chiamare Aldo Busi: “Ho pensato di invitare Busi quando ho visto che era caduto il veto su Morgan. Era da un po’ che non lo sentivo, e mi sembrava il caso di far ascoltare la sua voce. Il titolo della puntata è Tetti d’ascolto e il tema riguarda, naturalmente, le proteste di questi giorni. Grazie alla tv, ma anche al semplice video girato da un telefonino, le contestazioni assumono un rilievo che altrimenti non avrebbero. Mi è sembrato opportuno sentire il parere di Busi. Lui è stato all’Isola dei famosi. Ai tempi all’Asinara avevano fatto l’Isola dei cassintegrati, ma da quando il programma della Ventura è finito, i riflettori si sono spenti anche su di loro”.

Cosmo de La Fuente

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!