Europa League 5a giornata: Cavani tiene a galla il Napoli, Palermo eliminato


Dopo Juventus e Sampdoria, anche il Palermo saluta l’Europa League. I rosanero non vanno oltre il pareggio in casa per 2-2 con lo Sparta Praga (era necessario vincere per continuare a sperare). Al Barbera il pubblico è tutt’altro che delle grandi occasioni, ma la squadra di Delio Rossi sembra crederci e va in vantaggio con un gran destro da fuori di Rigoni al 24′. A inizio ripresa, Goian provoca un penalty e si fa espellere (secondo giallo): dal dischetto Kladrubski non sbaglia. Al 59′ c’è un altro rigore, stavolta per il Palermo, conquistato da Liverani e trasformato da Pinilla. Tre minuti dopo, l’incornata di Kucka fissa il risultato sul definitivo 2-2 e condanna i rosanero all’eliminazione. Nel recupero arriva la seconda espulsione nella competizione per Pastore. Nell’altra sfida del girone, il Cska Mosca continua ad essere un rullo compressore e schiaccia per 5-1 gli svizzeri del Losanna.

Zero vittorie, quattro pareggi e una sconfitta: nonostante il magro bottino ottenuto finora, il Napoli può ancora sperare nella qualificazione. Ma che fatica con l’Utrecht! Gli azzurri riescono a pareggiare 3-3 in Olanda grazie a uno strepitoso Cavani autore di una tripletta. L’attaccante uruguaiano porta subito in vantaggio i suoi al 5′ con un gran gol da posizione angolatissima. Un minuto dopo, arriva già il pari degli olandesi. La partita è ricca di emozioni: entrambe le difese lasciano un pò a desiderare, come Vitale che provoca un penalty che Van Wolfswinkel trasmorma. Poi è Cribari a dimenticarsi di Demouge che di testa firma il 3-1. Al 42′ del primo tempo è Cavani ad approfittare di una disattenzione della retroguardia olandese e accorcia così le distanze. Nella ripresa il Napoli spinge e crea diverse occasioni: si sveglia soprattutto Lavezzi, è proprio il Pocho a procurarsi il rigore al 69′ e Cavani così fa tris. Ora però bisogna battere la Steaua per approdare al prossimo turno. Appuntamento al 15 dicembre.

Ecco tutti i risultati della serata di Europa League:

GRUPPO D

Paok Salonicco-Bruges 1-1 – 25′ Vierinha (P), 89′ Scepovic (B)

Villareal-Dinamo Zagabria 3-0 – 25′ Rossi rig., 62′ Marco Ruben, 80′ Rossi

Classifica: Villareal 9, Paok 8, Dinamo Zagabria 7, Bruges 2

GRUPPO E

Bate Borisov-Dinamo Kiev 1-4 – 16′ Vukojevic (D), 43′ Yarmolenko (D), 50′ Gusev rig. (D), 68′ Milevskiy (D), 84′ Nekhaychik

(B)

Sheriff-AZ Alkmaar 1-1 – 17′ Holman (A), 54′ Rouamba (S)

Classifica: Dinamo Kiev e Bate Borisov 10, AZ Alkmaar e Sheriff 4

GRUPPO F

CSKA Mosca-Losanna 5-1 – 18′ Necid (C), 22′ Oliseh (C), 40′ Tosic (C), 71′ Dzagoev (C), 82′ Necid (C), 92′ Carrupt (L)

Palermo-Sparta Praga 2-2 – 23′ Rigoni (P), 51′ Kladrubski rig. (S), 59′ Pinilla rig. (P), 62′ Kucka

Classifica: CSKA Mosca 15, Sparta Praga 8, Palermo 4, Losanna 1

GRUPPO J

Borussia Dortmund-Karpaty 3-0 – 5′ Kagawa, 49′ Hummels, 89′ Lewandowski

PSG-Siviglia 4-2 – 17′ Bodmer (P), 20′ Hoarau (P), 32′ e 36′ Kanoutè (S), 45′ Nenè (P), 47′ Hoarau (P)

Classifica: PSG 11, Siviglia 9, Borussia Dortmund 8, Karpaty 0

GRUPPO K

Utrecht-Napoli 3-3 – 5′ Cavani (N), 6′ e 28′ rig. Van Wolfswinkel (U), 35′ Demouge (U), 42′ e 70′ rig. Cavani (N)

Steaua Bucarest-Liverpool 1-1 – 19′ Jovanovic (L), 61′ Eder Bonfim (S)

Classifica: Liverpool 9, Steaua Bucarest 6, Napoli e Utrecht 4

GRUPPO L

Rapid Vienna-Porto 1-3 – 39′ Trimmel (R), 42′, 86′ e 88′ Falcao (P)

CSKA Sofia-Besiktas 1-2 – 59′ Zapotocny (B), 64′ Holosko (B), 79′ Sheridan (C)

Classifica: Porto 13, Besiktas 10, Rapid Vienna e CSKA Sofia 3

Miro Santoro