Home Cultura

Le Poste Italiane insieme a Telethon per la ricerca

CONDIVIDI

Le Poste Italiane contribuiscono insieme a Telethon ad aiutare la ricerca con un’iniziativa che mette a disposizione di tutti le proprie reti per le donazioni.

”L’adesione a Telethon – si legge in una nota – conferma l’impegno del Gruppo Poste Italiane nella promozione di principi di responsabilità sociale e ribadisce la sua vocazione sul terreno della solidarietà”.
”Il sostegno a Telethon – ha inoltre spiegato il comunicato – nasce come naturale espressione dell’importante funzione sociale che il Gruppo Poste Italiane svolge quotidianamente per la collettività. La presenza capillare sul territorio, con almeno un ufficio postale in ogni Comune, il call center, il sito Internet e l’operatore di telefonia PosteMobile, permettono al Gruppo Poste Italiane di fornire un contributo unico e fondamentale per le attività di comunicazione di carattere sociale e di raccolta fondi. Solo nel 2009 ha sostenuto 12 importanti iniziative di solidarietà”.

Come fare? Contribuire alla ricerca tramite le Poste Italiane è semplicissimo: infatti in tutti i 14mila uffici postali è possibile fare una donazione bollettino di conto corrente. Per i clienti privati il conto corrente postale da utilizzare è il n. 260000 mentre le aziende hanno a disposizione il contro n.66718131; basterà inoltre specificare che l’importo è destinato al ”Comitato Telethon Fondazione Onlus”.

Anche i clienti PosteMobile possono aderire all’iniziativa fino al 21 dicembre 2010: per partecipare alla raccolta fondi basterà inviare un SMS del valore di 2 euro al numero 45505. La conferma dell’avvenuta donazione arriverà entro 24 ore dall’invio dell’SMS.

Martina Guastella