Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sparatoria a Bergamo: un morto e due feriti

CONDIVIDI

Tragedia lungo le strade del bergamasco. E’ di un morto e due feriti il bilancio finale della sparatoria che questa notte è avvenuta a Mornico al Serio (Bergamo). La vittima è un albanese di 26 anni. I due feriti, anch’essi di origine albanese, sono al momento in cura – in stato di fermo in attesa di eventuali prossimi provvedimenti a loro carico – presso l’ospedale di Seriate.

Secondo quel che è emerso fino ad ora, la sparatoria, avvenuta attorno all’1.30 della notte lungo la provinciale che passa attraverso Mornico al Serio, sarebbe il risultato di uno scontro tra bande rivali per il controllo del mercato della prostituzione. Il conflitto a fuoco sarebbe avvenuto tra 6 persone che si trovavano a bordo di due auto.

La sparatoria si è verificata, per fortuna, in un momento in cui le strade non erano molto trafficate. Il punto in cui i passeggeri delle auto hanno cominciato a far fuoco si trova nelle vicinanze dell’incrocio tra l’ex statale diretta a Brescia e la provinciale Strada Francesca, nella frazione di Baraccone.

I carabinieri ritengono che si sia trattato di una sorta di regolamento di conti tra gruppi nemici coinvolti nello sfruttamento della prostituzione. I colpi sparati, secondo quel che certifica una prima ricostruzione, provengono da una pistola e da un fucile.

I due albanesi feriti hanno 24 e 27 anni e – una volta fuori pericolo – verranno ascoltati dagli uomini dell’Arma per accertarne eventuali reati. La vittima della sparatoria, un operaio, era un immigrato regolare che abitava in provincia di Milano. I carabinieri hanno scoperto che aveva precedenti penali.

Tutte e tre le persone colpite dai proiettili si trovavano a bordo della medesima auto. Evidentemente è stata quella che ha avuto la peggio durante lo scontro a fuoco.

Gianluca Bartalucci