Stasera in tv George Clooney e Jennifer Lopez in “Out of sight”

Questa sera, alle ore 23:30, Rete 4 trasmetterà il thriller, del 1998, “Out of sight“. La pellicola, diretta da Steven Soderbergh, è tratta dal romanzo “Fuori dal gioco” di Elmore Leonard ed è stata sceneggiata da Scott Frank. Nel cast, oltre agli amatissimi Jennifer Lopez e George Clooney, anche Dennis Farina (“Salvate il soldato Ryan”). Durata: 122 minuti.

Tratto da un romanzo con una trama topica, il film ci narra una storia che ha del deja vue. Jack Foley (Clooney) è un cosiddetto “ladro gentiluomo”. Karen Sisco (J. Lopez) è uno sceriffo federale. Come prevedibile, i due subiscono un colpo di fulmine fin dal primo incontro-scontro. Come andrà a finire?

Lo spettatore si porrà, senz’altro, anche un altro interrogativo. “Ma il film che sto guardando è una commedia romantica? E’ un poliziesco mascherato da commedia? O è il contrario?” In realtà Soderbergh, si adatta ai canoni di entrambi i generi cercando si smontarli con ironia e di ricombinarli con uno stile che trascende dalle regole del genere. Ciò che ne viene fuori è un prodotto piacevole ma con un’andatura decontratta che avanza a suon di piccoli espedienti: flashback, fermi immagine, sconnessioni temporali e divagazioni. Si perdoneranno queste piccole “interruzioni – trama” con il compito di aumentare la suspence.

Altro discorso deve essere fatto per il protagonista Clooney. Popolare come pochi per aver ricoperto un ruolo da protagonista nelle serie cult “E.R. – Medici in prima linea” che aveva il suo picco di ascolti proprio in quegli anni, è stato eletto nel 1997 dalla rivista “People” l’uomo più sexy dell’anno. E così gioca le sue carte nel film esibendosi con raffinata eleganza. Per il regista si trattava, invece, di un’operazione sicura “cattura pubblico”. E posso confermare: soprattutto femminile!

Valentina Carapella