Miley Cyrus: scandalo sessuale?

CONDIVIDI

Miley Cyrus forse si ritrova coinvolta in un vero e proprio scandalo sessuale. L’ attrice lanciata dalla Disney, per la quale ha interpretato Hannah Montana ed è diventata un idolo per le ragazzine di tutto il mondo, è stata beccata senza veli e, qualche giorno fa, sono state diffuse le sue foto.

La ragazza, che da poco ha compiuto 18 anni, era già stata fotografata nuda e, già allora, si alzò un polverone perché, seocndo i genitori, rappresenterebbe un modello per le bambine e, mostrandosi così disinibita, risulterebbe essere, quindi, un modello negativo. Ma, adesso, lo scandalo sarebbe di portata ben più grossa.

Miley, infatti, è stata fotografata completamente nuda in casa. Le foto sono già state divulgate nel mondo.
Ma i fan dell’ attrice della Disney, sostengono che si tratti di una grossa bufala. A detta loro, infatti, la ragazza che funge da soggetto in queste foto non sarebbe la Cyrus. Si tratterebbe di una sua sosia. Queste tesi sono supportate anche da una prova.

I fan sanno perfettamente che, sotto al seno sinistro di Miley Cyrus compare un tatoo: ebbene, nelle foto questo tatuaggio non ci sarebbe. A chi credere, dunque? Sarà anche questa storia delle foto in nude look fonte di gua per la bella Cyrus?

Qualcuno è convinto che la ragazza della foto sia proprio lei, mentre altri sostengono che si è trattato di un falso scoop diffuso inizialmente, e forse consapevolmente, dal sito ZackTaylor.
E se invece non fosse così? Certo, c’è quel tatoo che nelle foto non si vede e che costituirebbe una prova a favore di Miley. Eppure, qualcuno è convinto che la foto sia stata scattata con l’ i-phone 4: in tal caso può anche darsi che la foto sia stata ribaltata e, dunque, sembrerebbe all’utente un’immagine speculare anziché ripresa da una telecamera. Se così fosse, il tattoo sarebbe nascosto dalla camicia data l’inversione di destra e sinistra e Miley Cyrus non potrebbe sottrarsi allo scandalo.

A. L.