Probabili formazioni Milan-Brescia: Pirlo parte dalla panchina, Iachini opta per il 3-4-2-1

Il derby lombardo tra Milan e Brescia ritorna in Serie A dopo 5 stagioni di assenza. Un derby che andrà in scena alle 20:45 di stasera, e che vedrà le due formazioni in campo con differenti stati d’animo. Il Milan infatti arriva dal pari con la Samp, e cercherà di vincere la gara contro le Rondinelle per staccarsi nuovamente dalla Lazio. Il Brescia è invece in zona retrocessione: conquistare punti a San Siro sarà difficile ma necessario, per non compromettere un’intera stagione.

L’ULTIMO PRECEDENTE IN A– L’ultimo Milan-Brescia di Serie A è andato in scena il 3 Aprile del 2005. A San Siro si giocava per il 30° turno del massimo campionato di calcio, e le squadre di Ancelotti e di Cavasin pareggiarono per 1 a 1. In vantaggio ci andò il Milan con Rui Costa (oggi Ds del Benfica), mentre il Brescia pareggiò grazie ad una rete di Pierre Wome (attualmente svincolato). Un pari che alla fine costò il titolo di Campione d’Italia al Milan (che invece andò alla Juve di Capello, alla quale fu poi tolto per i fatti di Calciopoli) e la permanenza in A del Brescia, che a fine anno scese in B con Bologna ed Atalanta.

LA TERNA ARBITRALE – Per la gara di stasera la Can di A ha deciso di mandare in veste di arbitro Andrea Gervasoni della sezione di Mantova. I suoi assistenti di linea saranno Gianluca Cariolato e Giulio Dobosz. Come Quarto Uomo è stato invece scelto Andrea De Marco di Chiavari.

MILAN – Allenamento di rifinitura a Milanello per gli uomini di Allegri, che alcuni istanti prima avevano appena terminato la riunione tecnica per studiare il Brescia. Hanno lavorato con i compagni sia Pirlo che Antonini, che dovrebbero partire dalla panchina ed entrare nel corso del match. In campo dall’inizio dovrebbero quindi andare Zambrotta e Seedorf, che nel 4-3-1-2 di Allegri occuperanno i ruoli di terzino sinistro e di trequartista.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-3-1-2): Abbiati; Abate Thiago Silva Zambrotta; Gattuso Ambrosini Flamini; Seedorf; Ibrahimovic Robinho. A disposizione: Amelia. Bonera, Yepes, Pirlo, Antonini, Boateng, Ronaldinho. Allenatore: Allegri.

Indisponibili: Pato (Gennaio), Inzaghi (stagione finita), Oddo (17^ giornata).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Pirlo, Ambrosini, Ibrahimovic.

Altri: Roma, Oduamadi, Strasser, Onyewu, Montelongo, Papastathopoulos, Jankulovski.

BRESCIA – Nessuna defezione tra i Lombardi, che affronteranno quindi il Milan con tutti i giocatori a disposizione. Iachini ha però già scelto il modulo e gli uomini chiave da far giocare: spazio quindi al 3-4-2-1, con Vass in campo al posto di Baiocco, e con Diamanti e Kone a supporto dell’unica punta Caracciolo.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(3-4-2-1): Sereni; Zebina Bega Martinez; Zambelli Vass Hetemaj Daprela; Diamanti Kone; Caracciolo. A disposizione: Arcari. Berardi, Mareco, Baiocco, Cordova, Eder. Allenatore: Iachini.

Indisponibili: nessuno.

Squalificati: nessuno.

Diffidati: Martinez, Zebina, Vass, Bega.

Altri: Budel, Dallamano, Leali, Juan Antonio, De Maio, Taddei, Zoboli, Filippini.

Simone Lo Iacono