Pronostico Serie A 15^ Giornata, Fiorentina-Cagliari

D'agostinoL’effetto Donadoni c’è stato. Se si ecettua lo scivolone in Coppa Italia, l’arrivo in Sardegna dell’ex milanista ha portato i frutti sperati: in 180 minuti il Cagliari ha raccolto 6 punti e segnato 5 reti. La partita del Franchi ci aiuterà a comprendere quali potranno essere gli obiettivi di Conti e compagni.
Nonostante l’assenza di Gilardino, che si è aggiunto alla lunga lista di indisponibili viola, puntiamo sui ragazzi di Mihajlovic, che in caso di vittoria scavalcherebbero i rossoblu.

Le ultime: Mutu è tornato ad allenarsi in settimana e Mihajlovic, vista anche l’assenza di Gilardino, lo lancia da titolare. Babacar è pronto a subentrare dalla panchina. In difesa confermato il giovane Camporese. Squalificati Comotto, Felipe e Kroldrup. Nel Cagliari confermato Nenè in attacco. L’indisponibilità di Perico lancia Laner nel ruolo di esterno destro di difesa.

Dichiarazioni: Ha mezza squadra fuori tra giocatori infortunati (Jovetic, Frey, Montolivo, Gilardino e Natali) e squalificati (Comotto, Felipe e Kroldrup), ma Sinisa Mihajlovic non vuole alibi in vista della sfida di domani al Franchi contro il Cagliari. Un match che la Fiorentina vuole vincere per dare continuità alle buone prove delle ultime settimane: ”Stiamo crescendo – dice il tecnico viola – Le buone partite fatte con Milan (sconfitta di misura) e Juve (pareggio) ci hanno dato più convinzione. Vincere è fondamentale”. Davanti la Fiorentina si troverà un Cagliari rigenerato dalla cura Donadoni: con il nuovo tecnico in panchina i sardi hanno vinto a Brescia e replicato in casa con il Lecce. Un avversario da prendere con le molle: ”E’ una squadra che gioca da tempo assieme e ha ottimi elementi, a partire da Matri, un giocatore che segna tanto”. Tra tante defezioni, la buona notizia è il ritorno di Mutu dopo l’infortunio muscolare rimediato contro il Cesena: ”Se Adrian gioca – spiega Mihajlovic – lo farà come prima punta, alla Totti, sperando che segni come Francesco”.

Pronostico Consiglio: Goal

Azzardo: 1

Fonte: La repubblica

Riccardo Basile