Zucchero, distende i nervi e fa sbollire la rabbia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:50

Evitare di perdere la pazienza o di abbandonarsi ad uno scatto d’ira potrebbe essere più facile con un po’ di zucchero: i dolci e lo zucchero infatti possono aiutare a controllare l’aggressività e a tenere a bada i nervi.

A sostenere questa tesi sono i ricercatori della Ohio State University che hanno scoperto che assumere dello zucchero (in qualsiasi modo: bevanda dolce, caramella, fetta di torta, cioccolatino) può far calare la rabbia. Lo studio scientifico da essi condotto, pubblicato sulla rivista Aggressive Behavior, ha coinvolto 62 studenti universitari divisi in due gruppi.

Tutti i volontari sono rimasti a digiuno per tre ore per ridurre l’instabilità del glucosio. Metà di loro hanno bevuto della limonata dolcificata, l’altrà metà invece una limonata senza zucchero. Poi, ai soggetti è stato detto che essi e un partner invisibile avrebbero dovuto premere un pulsante più velocemente possibile in 25 prove e chi era più lento avrebbe ricevuto un fastidioso segnale di rumore attraverso delle cuffie. All’inizio di ogni prova, i partecipanti hanno impostato il livello di rumore che il loro partner avrebbe ricevuto se fossero stati i più lenti. Il rumore è stato valutato su una scala da 1 a 10, da 60 decibel a 105 decibel.
Dall’analisi dei risultati è emerso che il gruppo  che aveva bevuto la bevanda zuccherata ha reagito con meno rabbia e aggressività, rispetto ai membri dell’altro gruppo, che sono risultati più inclini a cedere a uno scatto d’ira. Coloro che hanno bevuto la bevanda zuccherata hanno scelto un livello di rumore in media di 4,8 su 10, mentre quelli che hanno bevuto la limonata senza zucchero hanno scelto un livello medio di 6,06.

Secondo i ricercatori, l’effetto “calmante” è opera del glucosio, uno zucchero semplice che si trova nel sangue e che fornisce energia al cervello. “Evitare gli impulsi aggressivi coinvolge il controllo di sé, e il controllo di sé richiede un sacco di energia. Il glucosio fornisce energia al cervello. Bere la limonata dolcificata ha contribuito a fornire l’energia a breve termine necessaria per evitare lo scontro con gli altri”, ha spiegato Brad Bushman, co-autore dello studio. “Questo è il primo studio che ha rilevato un aumento di livelli di glucosio in grado di ridurre effettivamente il comportamento aggressivo”, ha detto Bushman. Tuttavia, il consumo di zucchero non dovrebbe essere considerato una panacea per arginare l’aggressione.

Adriana Ruggeri

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!