New Facebook. Più spazio alle foto e alla biografia

Se vi siete appena connessi a facebook avete notato delle novità nel vostro profilo. Più fotografie e informazioni personali, come aveva rivelato Mark Zuckerberg nei giorni scorsi in un’intervista durante il programma della CBS 60 minutes.

Se all’apertura della pagina di Facebook tutto vi appare come prima, andate nella vostra bacheca o in quella dei vostri amici per vedere tutti i cambiamenti. Sotto il vostro nome appaiono le informazioni personali: studi, stato sentimentali, data di nascita, città, la propria filosofia di vita e l’attuale lavoro.

La prima novità si trova sotto queste informazione personali. Infatti, il nuovo facebook, molto più visuale, mostra in una barra tutte le ultime foto in cui un utente è stato taggato. Se non vi piacciono le foto che vengono mostrate ai vostri amici, non abbiate paura. Basta cliccare nella crocetta della foto in alto a sinistra e nascondere la foto, al suo posto ne spunterà subito una nuova.

Anche la gestione degli amici cambierà, sarà, infatti, possibile creare dei gruppi ordinati per importanza, e mostrare gli “amici del cuore” nella propria pagina personale in modo da semplificare la loro ricerca.

Ovviamente questo nuovo  restyling di Facebook ha subito messo in allarma tutti coloro che nei mesi scorsi hanno creato un caso privacy. Il problema principale e la domanda che tutti si chiedono è se Facebook fornirà agli utenti strumenti sufficienti per gestire tutti questi dati. Per adesso il social network non ha intenzione di rivedere l’interfaccia delle impostazioni sulla privacy, ma è ancora presto per prendere decisioni definitive.

Il nuovo modello di Facebook, infatti, sarà impostato a tutti i 500 milioni di utenti  tra un paio di settimane, ma è già possibile accedervi passando per una pagina dedicata a questa novità. Chi decide di lasciare il vecchio per il nuovo, però non potrà più tornare indietro.

Daniela Ciranni