Grande Fratello 11, Sheila Capodanno a NewNotizie: “Pietro è innamorato solo di se stesso”

Pietro è innamorato solo di se stesso”, sono le parole di Sheila Capodanno, l’ultima eliminata del “Grande Fratello 11”, riguardo l’ormai celebre triangolo tra Pietro, Guendalina e Ilaria. NewNotizie ha raggiunto la giornalista di gossip appena uscita dalla Casa più spiata d’Italia, la quale ha risposto con gentilezza e disponibilità alle domande.

Ciao Sheila, come stai? Com’è stata l’uscita dalla Casa?

Diciamo che non me l’aspettavo, per cui sono ancora un pochino sorpresa , un po’ sconvolta, un po’ si è visto anche dalla mia faccia…

E dalle tue lacrime…

Sì, le lacrime sono state soprattutto perché ho lasciato delle persone a cui ho dato tanto e che mi hanno dato tanto e non me l’aspettavo, perché sinceramente da giornalista a giornalista ero entrata con un occhio molto più clinico e poi mi sono lasciata completamente andare, sono stata me stessa al cento per cento. E quindi ho dato tutto il cuore ad alcune persone e c’è stato chi di questa cosa non ne ha approfittato e me l’ha fatta ritornare indietro, in maniera inaspettata… Pietro è stato uno a cui io ho dato tanto, mi sono sorbita tutte le sue cose logorroiche, le sue seghe mentali, la sua nomination, e Guendalina, e Ilaria, e Guendalina, e Ilaria… E poi alla fine un voltagabbana perché poi, quando non gli servivo più, ha preso e mi ha buttato in un cestino, non ha neanche voluto ascoltare le mie motivazioni. Ma perché non è mai stata amicizia, non ho mai perso niente. Il problema è che io credevo… Poi, nel caso più positivo del termine, Guendalina mi ha dato tantissimo, perché è una persona che non si lega facilmente, non si fida degli altri, in alcuni casi fa bene, però ha tanto bisogno d’affetto e io tutto l’affetto che lei voleva gliel’ho dato e lei a sua volta l’ha dato a me. Ci siamo in certi momenti un po’ prese come due sorelle, però il bello dell’essere sorelle è anche questo.

Cosa pensi della coppia Pietro-Ilaria, del rapporto con Guendalina?

Io l’ho vissuto insieme questo quadrilatero… Ti dico una cosa, prima di tutto che “Casa Titone” mi ha veramente annoiato, che noia, che barba, come diceva la buon’anima di Sandra! Ilaria è entrata lì dentro perché doveva fare fuoco e fiamme, ma si è capito che ha fatto tutta una messinscena fuori per riuscire ad entrare. Perché? Perché voleva stare con lui e perché voleva fare il Grande Fratello. Ha preso due piccioni con una fava. Poi, adesso la ruota della fortuna girerà nuovamente, infatti adesso è in nomination e si pensa che esca, boh! Adesso si vedrà! Però, secondo me, più di lei adesso se lo merita Pietro, perché Pietro è innamorato solo di se stesso, Pietro ha sbagliato. Ha sbagliato con Ilaria, ha sbagliato con Guenda, ha sbagliato con me; ha calpestato i sentimenti degli altri, non ha mai avuto il coraggio di ammettere i suoi errori, non li vuole assolutamente pagare, non riesce neanche a chiedere scusa. È immaturo e ha dimostrato di avere veramente poco cuore.

Parlami un po’ di te adesso, com’è stata la tua esperienza dentro la Casa? Che emozioni ti ha dato?

Sono stata talmente me stessa che ovviamente ho preso tutte le cose belle e le cose brutte dell’essere me stessa, come tutti abbiamo dei difetti e dei pregi. Tra i miei pregi c’è il fatto di essere coccolona… Mi hanno voluto bene in tanti in realtà, l’ho sentito questo bene. Poi, però, non sono piaciute alcune cose di me, mi hanno chiamato pettegola, ma non è che ce ne sono altri là dentro che non sono pettegoli! Mi hanno chiamato prezzemolino, ma, ragazzi miei, io non sono andata in un monastero, sono andata al Grande Fratello, mi sembrava anche logico che mi mettessi a parlare con gli altri. Le cose in faccia le ho sempre dette a tutti e poi le dicevo anche ad altri, ma ho sempre detto tutto in faccia. Questa esperienza in realtà mi ha lasciato tantissima gratitudine soprattutto nei confronti delle persone che mi hanno sostenuto fuori e mi ha insegnato tante cose anche sul mio carattere, mi ha insegnato che non si può piacere a tutti e comunque mi è servita proprio a livello umano, non solo spero nella mia professione, ma anche a livello umano.

A proposito del fatto che alcuni ragazzi ti hanno definito un po’ pettegola, pensi che la tua professione abbia influito su questo giudizio?

Credo che sia veramente poco creativo dare della pettegola alla giornalista di gossip! Ma lì dentro di pettegole ce ne sono altre. La prima fra tutte, la portinaia di casa, è Giuliano, quello sta sempre come un gufo e con l’orecchio “appezzato”.

Sei stata la quarta donna eliminata. Come mai, secondo te, le donne sono così poco apprezzate dal pubblico, almeno fino a ora?

Io non credo che fossi poco apprezzata, credo che ce ne fossero tanti che mi apprezzavano… Il problema è che tra maschi loro fanno molto branco all’inizio, cercando di mandare via le donne e poi, dopo, si scannano fra di loro. Quindi, in realtà il primo problema accade perché sono i maschietti che ti nominano e in questo caso, diciamoci la verità, io credo di essere un po’ diversa dalle ragazze che sono lì dentro, a parte Guendalina. Io e  Guendalina eravamo quelle un po’ più… con le palle, ecco, come donne e, difatti, mi hanno voluto far fuori, ma parecchi di loro, perché ad alcuni ragazzi facevo paura. Davide è stato uno di quelli che quando mi ha visto arrivare la valigia ha detto: “Oddio, adesso sarà ancora più potente”, questo è stato il suo commento.

Quindi pensi che i ragazzi ti abbiano nominata per questo motivo…

Sì sì, ma proprio i modi in cui loro si univano tra ragazzi quando facevano gruppo, alla fine loro facevano le pettegole a parlare male degli altri senza poi dirlo in faccia e in qualche modo si appigliavano a delle cose, tipo che io facevo da mediatrice. Cioè, se Guendalina e Davide si parlano è perché io ho mediato tra di loro, se Pietro e Guendalina hanno iniziato il loro rapporto è perché ci sono stata io di mezzo. Pietro e Davide non sopportavano Guendalina, non la volevano vedere neanche in cartolina. Però sono stata accusata anche di questo. Qual è il problema? Perché in un certo momento io andavo bene come mediatrice e a un certo punto non gli andavo più bene?

A proposito di Davide, ti ha dato della “perfida abilmente camuffata”. Perché, secondo te?

Mi ha fatto talmente ridere, per una ragione, perché Davide vede in ogni donna che dice la sua, che non si sta buona, la strega della situazione. Perché questo purtroppo è il modo in cui lui è abituato a vedere le donne. Tutte le donne che praticamente si impongono sono delle streghe, quindi sono perfide, quindi io e Guendalina eravamo le streghe della situazione, ma io sono contenta per lui di essere una strega, perché preferisco essere una strega piuttosto che una che si sta zitta e muta e sottostà a quello che dice l’uomo in generale.

Dato che sei un’esperta di gossip, parlaci delle coppie nate nella Casa. Cosa ne pensi?

Credo che ci siano delle coppie più vere di altre, nel senso che Margherita e Nando sono sinceramente innamorati, persi proprio l’uno dell’altra, forse pure troppo, però sono persi, tra l’italiano e chissà quale altra lingua loro si sono persi! Poi, penso ci sia una passione travolgente tra Matteo e Francesca e si sente tantissimo in Casa, loro alzano proprio la temperatura di ogni stanza in cui entrano. E poi penso che non ci sia assolutamente passione tra Angelica e Ferdinando, tant’è che non combinano niente, ma non credo che sia un problema di telecamere, credo proprio che non ci sia passione e dove non c’è passione per me non c’è coppia. E poi Davide e Rosa, sinceramente penso che Rosa sia tanto presa da Davide, ma credo che Davide no. Credo che Davide purtroppo, mi dispiace per Rosa, ha trovato una ragazza che è veramente buona, di sani principi, valori, e sta facendo quello che farebbe con qualsiasi donna, le ha messo la mutanda in testa! Rosa non si rende conto in questo momento, è talmente presa, per lei Davide nella Casa ora è tutto, le togli Davide per due-tre giorni ed è disperata. E poi Ilaria e Pietro, ti dico la verità, non ci credo proprio più, per me Pietro è innamorato solo di se stesso, possiamo pure fare la coppia Pietro-Pietro, tanto vale per due!

Guendalina è uno dei personaggi più discussi, pensi che la tua amicizia con lei abbia influito sulla tua uscita?

Non credo sinceramente, non credo che abbia influito in senso negativo, credo che abbia influito solo in senso positivo. Non te lo so dire, ma non mi interessa, se la mia amicizia con Guendalina ha influito in senso negativo non mi interessa. Io le sono ancora più amica oggi perché sono fuori e non la posso sostenere da dentro dove lei in questo momento ha più bisogno, perché vale tantissimo come persona e come donna e quello che posso fare ora lo farò solo fuori. Se abbia influito o meno non mi interessa minimamente, la mia amicizia nei suoi confronti è più che genuina e sincera e lei lo sa benissimo.

Il “Grande Fratello” è un gioco. Avevi una strategia ben precisa nella casa? Chi, secondo te, ce l’ha?

Io purtroppo no e infatti sono uscita (ride, ndr)! Io non sono una giocatrice d’azzardo, non ho la più pallida idea! Se vado alla roulette non punto su un numero, punto sul rosso e nero, perché io non sono capace di giocare d’azzardo. La mia unica strategia è stata essere me stessa e basta, con i mei pro e i miei contro e va bene così. Chi ha le strategie è stato in primis Giuliano, ha una strategia ben precisa, quella di estremizzare il suo personaggio, il personaggio che si è creato, il personaggio del menefreghista, evidentemente ha copiato un personaggio dell’anno precedente e l’ha fatto un po’ a modo suo, l’ha fatto diventare il gigolò improbabile di tutte le edizioni del Grande Fratello. E lui se la sta giocando in questo modo, ma credo che alla lunga perderà di qualcosa questo personaggio, perché effettivamente non ha niente da dare, cioè sta solamente lì, è diventato una portinaia e prima o poi quest’orecchio “appizzato” a dire la sua comincerà a stufare, tanto già Margherita l’ha stufato, tant’è che infatti lui l’ha nominata. E altri con strategie David. David si è creato un personaggio per riuscire ad andare avanti e, difatti, in questo caso, per poco ma c’è riuscito, è andato avanti.

Se avessi vinto il programma, quali sogni avresti realizzato con il montepremi finale?

Sinceramente non ci ho mai pensato al montepremi finale perché non ho mai creduto che sarei arrivata così avanti. Non pensavo di uscire ieri sera, però non ho mai pensato al montepremi. Col montepremi evidentemente forse non so, ci avrei aperto un mutuo per una casa, non ne ho idea. Ma credo che più che il montepremi l’importante per me sia stato già entrare al Grande Fratello, per me ho vinto solo entrando e poi con tutto il sostegno che ho avuto per me è stata già la mia vittoria, non mi interessa altro.

Si ringraziano Endemol e Sheila Capodanno per la disponibilità e la gentilezza dimostrate.

(Fonte foto: Mondoreality.com)

Antonella Gullotti