Notre Dame de Paris: nel 2011 un tour per celebrare 10 anni di successi

In occasione del suo decimo anniversario torna in tour Notre Dame de Paris, lo spettacolo che dal 2001 ha fatto emozionare oltre due milioni e mezzo di spettatori in tutta Italia.

L’opera musicale ritornerà protagonista a partire dall’11 maggio quando a Parma, presso il Teatro Regio, riprenderà vita sull’imponente palco la romantica e tragica storia del gobbo Quasimodo e della zingara Esmeralda. Dal 2001 ad oggi Notre Dame de Paris è stato rappresentato 842 volte in 82 diverse città italiane ed ha imposto all’attenzione degli spettatori interpreti come Gio Di Tonno, Lola Ponce, Matteo Setti o Vittorio Matteucci che hanno poi continuato con successo le rispettive carriere come cantanti ed interpreti di musical ed opere teatrali.

Notre Dame de Paris proseguirà poi il tour fino a settembre 2011 con date previste in alcune delle principali città italiane come Milano, Torino, Verona, Roma o Cagliari dove sono state confermati gli spettacoli del 2,3 e 4 agosto presso l’Anfiteatro Romano.

Sul palco ci saranno anche nuovi interpreti a dare voce ai protagonisti raccontati dall’opera musicale creata da Riccardo Cocciante e Luc Plamondon, i cui testi italiani sono stati adattati da Pasquale Panella.

Le prime audizioni per il tour 2011 si terranno infatti a Parma nei giorni 13 e 14 dicembre, e a Napoli il 16 e il 17 (per prenotarsi è possubile chiamare il numero 347 4957727 dal Lunedì al Venerdì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30). Sul sito ufficiale di Notre Dame de Paris sono disponibili tutti i dettagli sui brani da presentare per proporsi nei diversi ruoli e le caratteristiche fisiche e vocali richieste.

Riccardo Cocciante insieme a Luc Plamondon è riuscito a creare l’Opera Popolare di maggior successo degli ultimi anni grazie ad una produzione tecnica ed artistica di alto livello che ha coinvolto oltre 46 ballerini, acrobati e breaker, 106 addetti agli aspetti tecnici e ha potuto contare su un investimento di circa 3.5 milioni di euro solo per promozione e pubblicità.

In occasione della messa in onda dello spettacolo su RaiUno in prima serata, il 4 settembre 2003 hanno assistito a Notre Dame de Paris una media di oltre 5 milioni di spettatori (il 24,7% di share) e durante il finale erano quasi 8 milioni gli italiani sintonizzati (uno share del 44%); anche le repliche su RaiSat, RaiInternational e il giorno della vigilia di Natale hanno registrato dati record.

A distanza di dieci anni Notre Dame de Paris promette nuovamente di conquistare ed emozionare ogni singolo spettatore sulle note di brani ormai conosciuti da milioni di persone come Il tempo delle cattedrali, Zingara, Vivere per amare o la struggente canzone Balla mia Esmeralda, che pone fine allo spettacolo.

I biglietti per gli spettacoli del tour 2011 sono disponibili sul circuito TicketOne.

Beatrice Pagan