Giallo sulla canzone di Martina Stavolo

Amici o Nemici? A quanto pare più nemici.

In questi giorni si abbatte una vera bufera su Mediaset e Rai. A scatenare tutto? Martina Stavolo e il suo nuovo brano. La giovane cantante sarebbe dovuta andare al Festival della canzone italiana con la sua ultima fatica intitolata ‘ Ma quale Amici’.  La sua partecipazione a Sanremo Giovani è però in bilico o addirittura cancellata. La sorte della giovane ragazza non è ancora chiara proprio perché è in atto un vero e proprio giallo ancora irrisolto.

Il brano incriminato, perché diffamatorio, è diventato un  tormentone sul web. Tutti lo hanno ascoltato, hanno letto il testo della canzone e hanno cercato di farsi una idea di quello che può avvenire dietro le telecamere della scuola più spiata d’Italia.

Mentre tutti ascoltavano e davano il loro giudizio, mentre sui giornali spopolava la notizia e sul web non si faceva altro che cercare la canzone in questione, Rai e Mediaset decidevano il da farsi. In primis , infatti, si sono mosse le parti lese. Mediaset ha emanato un comunicato ufficiale in cui diceva ‘di prendere atto con stupore di un presunto brano musicale contenente accuse sulla regolarità del programma televisivo ‘Amici’ e che nonostante il totale disinteresse della conduttrice’ di suddetto programma, ‘Maria De Filippi, la quale considerava tutta la vicenda nient’altro che una ragazzata, qualora la canzone o eventuali notizie di stampa avessero dovuto continuare a diffondere falsità così palesi, la stessa Mediaset si sarebbe riservata di dare mandato ai propri legali per agire in tutte le sedi di competenza’.  Dal canto suo la Rai ha fatto un passo indietro ed affermando di ‘non essersi accorta in tempo delle caratteristiche diffamatorie della canzone’ ha cancellando il tutto tentando di far sparire le prove che avevano innescato la bufera. Insomma sembra che la Rai abbia schiuso la stalla dopo che i buoi erano già scappati.

Ora parecchie cose non tornano. I telespettatori amanti del programma di Canale 5 sanno sicuramente che ci sono particolari strani e che mettono grossi punti interrogativi su tutta la vicenda. Perché Martina avrebbe dovuto arrabbiarsi proprio con Maria? In fin dei conti fu proprio la conduttrice a difendere la ragazza e a farle capire che forse, i professori che tanto pensava avere dalla sua parte, tifavano per altri concorrenti. Martina, all’interno della scuola ha avuto l’opportunità di incidere un singolo come tutti gli altri. Insuccessi o porte sbattute in faccia dopo il programma, in teoria, non dipendono da Maria. È ovvio che una volta usciti dalla scuola di Amici e quindi una volta abbandonati i riflettori, siano i ragazzi a dover cercare di sfruttare al meglio la buona occasione che gli è stata data.

Altri interrogativi? Beh cosa ha fatto Martina fino ad ora? È ovvio che non tutti possano avere il successo di Valerio Scanu e Alessandra Amoroso. Perché presentare una canzone del genere proprio a Sanremo? Perché poi portare tale canzone proprio durante la conduzione di Gianni Morandi, artista e cantante che la stessa Martina aveva già conosciuto nello studio di Maria? Qualcuno parla di trovata pubblicitaria, chi ne beneficerà di tutto ciò? Il Festival che attira così la curiosità della gente o Martina?

 I conti non tornano. Sarebbe proprio bello scoprire cosa c’è dietro a tutto ciò.

Ecco il testo sotto accusa:  ‘Mi ricordo la magia delle frasi che lasciavano l’incanto/ La tua mano nella mia/quando mi tremava il cuore/quando l’emozione mi butta giù/ Sento ancora quelle voci
che nei corridoi parlavano di noi/ quante storie, quante liti/ con chi mi urlava in faccia/ per te è facile tu sei raccomandata/ Ma quale Amici/ se le tue promesse sono solo inganni
/se hai bruciato tutto il bianco dei miei sogni /dopo tutto quello che c’è stato/ ti vedo come un angelo venuto dall’Inferno /Ma quale Amici / io volevo fare quello che mi piace/ conquistare con la musica la pace/ quella scuola mi piaceva tanto/ sembrava il posto giusto per costruire tutto/ Accidenti alla passione/ che negli anni si trasforma in ambizione/ le promesse di una strega/ fanno gola alla tua idea/ e puoi ritrovarti a letto con Maria’

Alessandra Solmi