Stasera in tv Winona Rider e Richard Gere in “Autumn in New York”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

A volte c’è proprio bisogno di bel drammone romantico! E “Autumn in New York” risponde a questa precisa esigenza di sobrietà e sogno. La pellicola, del 2000, andrà in onda questa sera, alle ore 21:10, su Rete 4. Diretto da Joan Chen, il film è interpretato da Richard Gere, Winona Rider ed Anthony La Paglia (protagonista del poliziesco “Senza traccia”). Durata: 95 minuti.

Will Keane , è il proprietario di un ristorante ed ha evidenti problemi a relazionarsi con le donne: quando, infatti, intraprende una relazione amorosa, non riesce a portarla avanti se rischia di diventare troppo seria. Perciò, quando incontra Charlotte, una ragazza apparentemente spensierata con la metà dei suoi anni, immagina di poter avere con lei l’ennesima storiella romantica. Ma Charlotte è malata, ha un cancro che intende curare con tutta la serenità di cui è capace. Will, invece, si trova diviso tra le sue paure e un apparente dovere morale… Che sia amore?

Tanti anni fa era “Love Story“, il film che ha consacrato Ryan O’Neal e Ali MacGraw, due attori fino ad allora quasi sconosciuti. Oggi c’è “Autumn in New York”, una pellicola realizzata sulla falsariga del suo predecessore e come lui già quasi un cult. In realtà il film è il classico dramma strappalacrime, con un finale che non è tra i più lieti, prevedibile e, infatti, previsto. Il duo Rider – Gere fu, persino, nominato ai Razzie Awards come peggior coppia cinematografica. Un discreto guadagno al botteghino fu accompagnato, inoltre, da critiche negative e abbastanza aspre. Ma allora perchè in tv lo passano ogni anno, lo affiancano ad una pubblicità mirata e gli ascolti sono sempre alti? La risposta ci porta all’apertura di questo breve articolo: a volte si ha proprio bisogno di un drammone triste per vagare romanticamente con la mente. Della serie “mal comune mezzo gaudio”!

Valentina Carapella

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!