The Legend of Beaver Dam: successo incredibile

E’ disponibile l’attesissimo trailer del corto horror rivelazione del momento “The Legend of Beaver Dam“, pellicola realizzata da Jerome Sable, sulla quale fino a qualche tempo fa nessuno avrebbe scommesso nemmeno un centesimo.

I primi successi sono arrivati nel momento stesso in cui il progetto è stato presentato al Torino Film Festival: per l’occasione è stato proiettato prima di “The Ward” di J0hn Carpenter e posto all’interno della categoria Rapporto confidenziale.

Ci troviamo dinanzi ad un cortometraggio piuttosto brillante e assolutamente originale, nel quale spiccano caratteristiche che gli consentono d’essere inserito nella sezione dell’horror musical volto ad omaggiare la tradizione di buona parte del genere horror degli anni Ottanta. Ciò che più incuriosisce sono le divertentissime musiche scritte dal regista stesso, il quale è sicuramente riuscito a realizzare un piccolo capolavoro che riscuoterà successo per molto, moltissimo tempo.

Per ciò che concerne la trama il tutto si svolge di notte, quando i boyscout sono intenti a stersene seduti accanto al fuoco nel bosco ad ascoltare le canzoni di fantasmi accompagnate con la chitarra dal loro istruttore. La serata prosegue tra un brivido di paura e una risata fino a che giunge il momento di narrare la vicenda di Stumpy Sam. Da questo preciuso istante, però, ogni cosa assume un aspetto diverso, più intenso ed inquietante. Il gruppo dev’essere salvato e l’eroe sarà Danny Zigwitz, un povero secchione, che deve trovare il coraggio di mettere in salvo i suoi amici.

Il prossimo 21 gennaio al Sundance Film Festival la pellicola precederà la proiezione di “Hobo with a Shotgun“: si tratta solo di una delle tante partecipazione che le stanno facendo riscuotere un successo inaspettato, ma anche più che meritato.

Alice Sommacal