Film nel week-end: “Ransom – Il riscatto” e “L’amore non va in vacanza”

Amanti del fine settimana in pantofole, ecco per voi un paio di film che potrebbero allietare la prima serata di sabato e domenica.

Ransom – Il riscatto” è un poliziesco del 1996 diretto da Ron Howard, l’antico protagonista di “Happy Days”, ormai regista di successo (“Il codice da Vinci”). La pellicola è interpretata da Mel Gibson ed è il remake di “Il ricatto più vile” (1956). Tom Mullen è un ricco industriale dalle tangenti facili. Ma quando gli rapiscono il figlioletto sotto richiesta di riscatto, decide di non pagare fino alla restituzione del bambino. Così facendo si schiera sia contro l’opinione pubblica che contro il parere della moglie ma decide di perseverare mettendo come taglia sui rapitori i due milioni di dollari richiesti come riscatto… Il film tratta un tema etico scottante e, apparentemente senza soluzione.

L’amore non va in vacanza” (titolo originale “The holiday”) è una commedia romantica del 2007. Diretta da Nancy Meyers (“What women want”), la pellicola è interpretata da un cast stellare in cui spiccano Cameron Diaz, Kate Winslet, ormai sempre più autonoma e meno etichettata come la rossa protagonista di “Titanic” e Jude Law, sempre perfetto nel genere “comico non demenziale”. Amanda vive a Los Angeles ed è il capo di una società che produce trailers cinematografici. Mentre la sua vita professionale va a gonfie vele, la sfera privata sembra essere un disastro a causa della sua mania di controllare le proprie emozioni. Iris vive dall’altra parte dell’Oceano ed è una giornalista inglese di cronaca rosa. Innamorata dell’amore finisce sempre per divenirne una vittima. Le due donne, grazie ad un annuncio on-line, decidono di scambiarsi la casa per la durata delle vacanze e a seimila miglia di distanza da casa riusciranno, finalmente, a riappropriarsi delle proprie vite…

Valentina Carapella