Michael Jackson: esce oggi l’album postumo, Michael


Esce oggi Michael, il primo album postumo di Michael Jackson.

Il coro di gossip e polemiche ha preceduto il lavoro come se la star fosse effettivamente viva, la domanda, alimentata dagli stessi familiari di Jackson, era: è lui o no? Prima Randy Jackson su twitter, poi LaToya, ma anche il padre del compianto artista si sono posti la stessa domanda.

La scelta di pubblicare i dieci inediti, poi, è stata aspramente criticata da Will.I.Am, leader dei Black Eyed Peas che aveva lavorato con Michael ai tempi di Thriller 25, riedizione del best seller targato 1982, uscito in edizione speciale nel 2008, per celebrarne i 25 anni: “Jacko era un perfezionista, non avrebbe mai approvato la pubblicazione di quei pezzi”.

Le dieci tracce, effettivamente, risultano essere un insieme di demo e canzoni scartate da altri album (due pezzi sono tratti dalla session dell’album Invincible, del 2001), riarrangiate e registrate ex novo.

L’album esce oggi in Italia, ma i fan hanno potuto ascoltare già Breaking News, rilasciata in streming sul sito ufficiale, www.michaeljackson.com, e Hold my hand, primo singolo ufficiale, con tanto di video, cantata in duetto con il popolare cantante americano Akon.

Guest star d’eccezione anche Lenny Kravitz, che firma (I can’t make it) another day, e Dave Grohl, ex Nirvana e attuale leader dei Foo Fighters, che suona la batteria nello stesso pezzo.

La Sony nutre notevoli aspettative sul lavoro, dopo il successo di This is it, compilation uscita lo scorso anno in concomitanza con l’omonimo film-documentario che ripercorreva gli ultimi giorni di Jacko, trascorsi, come sempre, a lavoro su un suo progetto.

Di seguito, la tracklist di Michael:

1.Hold My Hand (ft. Akon)
2.Hollywood Tonight
3.Keep Your Head Up
4.(I Like) The Way You Love Me
5.Monster (ft. 50 Cent)
6.Best of Joy
7.Breaking News
8.(I Can’t Make It) Another Day (ft. Lenny Kravitz)
9.Behind the Mask
10.Much Too Soon

Carmine Della Pia