Nuovi progetti per i fratelli Wachowski

I fratelli Andy e Lana Wachowski, creatori della saga di Matrix, hanno scritto una versione moderna della storia di Robin Hood, di cui dovrebbero esserne anche i registi, per la Warner Bros.

Nonostante non ci sia ancora la certezza che venga affidata a loro la regia, i Wachowski secondo alcune indiscrezioni avrebbero già iniziato a contattare gli attori che vorrebbero nel cast del film e il protagonista maschile potrebbe essere quindi l’attore Will Smith, indicato da entrambi come il protagonista perfetto di questo adattamento contemporaneo della storia ormai classica del fuorilegge inglese.

Nonostante sia stato da poco realizzato il film dedicato a Robin Hood nella versione di Ridley Scott, sembra che il progetto sia quello di girare il nuovo lungometraggio nel 2011 per poterlo poi distribuire nelle sale nel 2012.

Andy e Lana (come si fa ora chiamare Larry, dopo un periodo di voci smentite ma poi confermate sulle sue apparizioni in pubblico con abiti femminili) hanno in programma la realizzazione anche di un altro film: CN-9 che racconta dal punto di vista di un gruppo di archeologi una serie di eventi, che iniziano dall’inizio dell’occupazione americana in Iraq, attraverso il recupero di una serie di materiale audio e video. Nella trama sono presenti anche una storia d’amore tra due soldati e un piano per assassinare il presidente degli Stati Uniti George W. Bush.

Il progetto non è ancora stato realizzato a causa della difficoltà nel trovare i fondi necessari nonostante i due registi e sceneggiatori abbiano già girato alcune sequenze con Arianna Huffington, Salman Rushdie, Jesse Ventura e Cornel West.

Nonostante l’insuccesso di Speed Racer che nel 2008 deluse le aspettative post trilogia di Matrix e della versione cinematografica di V per Vendetta, la casa di produzione Warner ha deciso di confermare la sua fiducia ai fratelli Wachowski e continuare a collaborare con loro nei prossimi progetti.

Beatrice Pagan