Mike Leigh: nuovo progetto cinematografico

L’ultima trovata del grande Mike Leigh? Girare un film tutto incentrato sulla vita di un pittore del XIX secolo: questa la nuova idea di uno dei maggiori pionieri del realismo inglese del vasto panorama filmico contemporaneo.

Protagonista della curiosa vicenda dovrebbe essere J.M.W. Turner, il quale dovrebbe cimentarsi nei panni di un tormentatissimo pittore inglese, che si presenta come una specie di ragazzo – prodigio, pronto a esordire nel panorama artistico in modo assolutamente incredibile.

Dopo i primi successi, il giovane talento decide di intraprendere un lungo viaggio che gli consente di attraversare il Vecchio Continente per mostrare i propri lavori, così da crearsi un nome in tutta Europa. Col passare degli anni, l’artista cresce, evolve ed invecchia, fino a che comincia a soffrire di una sorta di depressione che lo costringe a trasformarsi in un personaggio talmente eccentrico da risultare quasi insopportabile.

La vicenda mostra spunti curiosi e interessanti, anche se l’intero progetto richiede fondi piuttosto cospiqui. Basti pensare agli imponenti quadri necessari per creare la giusta ambientazione del periodo, o alle scenografie sfarzose volte a richiamare le varie corti d’Europa.

Mike Leigh si è già trovato in passato a dover fare i conti con problemi economici, basti pensare ad esempio a “Topsy-Turvy“, nel quale si decise di ridurre il budget tagliando gli esterni. In questo caso, però, una simile operazione sembrerebbe pressoché impossibile. Nonostante tutto, il noto regista sembra essere seriamente intenzionato a portare avanti la sua idea e per farlo si sta già dedicando alla ricerca di un finanziatore, pronto a sostenere l’aspetto economico del progetto.

Ce la farà il buon Mike Leigh? Probabilmente sì. Per adesso, però, non possiamo che restare in attesa di scovare ulteriori indiscrezioni.

Alice Sommacal