Yara Gambirasio: parla la madre, “Grande affetto intorno a noi”


Affetto, solidarietà e vicinanza: questi i sentimenti che la madre di Yara Gambirasio, scomparsa da oltre due settimane, sente intorno alla sua famiglia.

“Abbiamo ricevuto anche una lettera di otto detenuti, é stata tra le più belle che abbiamo letto”, dice attraverso il citofono della sua villa.

Una donna consumata dal dolore che, contrariamente a quanto accaduto nei mesi scorsi per un altro caso analogo, la sparizione di Sarah Scazzi, non ha scelto le telecamere per ritrovare sua figlia.

In casa non si guardano neanche i numerosi programmi tv dedicati al caso: “Noi ascoltiamo quello che ci dicono i carabinieri, non guardiamo la tv e non leggiamo i giornali”, dice, lasciando intuire che lo stretto riserbo è dovuto, soprattutto, ai suoi tre figli che attendono il ritorno in casa della sorella. I genitori sono stati chiari con loro: Yara è scomparsa, avrebbero detto ai piccoli.

“Sentiamo intorno a noi un grande affetto e calore”, ha spiegato la madre della ginnasta tredicenne, che non ha perso la speranza di poter riabbracciare sua figlia e che, qualche giorno fa, ha ricevuto anche una lettera da alcune comunità di immigrati.

Sull’ipotesi avanzata dagli inquirenti di una possibile ritorsione nei confronti di suo marito, il geometra Fulvio Gambirasio, risponde decisa: “Noi in famiglia non abbiamo nulla da nascondere, né nemici”.

Le ricerche per Yara continuano ad Almenno, in località Cà Verde, al setaccio di alcune cascine abbandonate. Controllate, poi, le zone di Chignolo d’Isola, dov’è stato rinvenuto un sacco contenente alcuni vestiti, e di Madone.

Il parroco di Brembate di Sopra, don Corinno, ha pregato questa mattina affinchè la ragazza torni a casa per Natale. “Lo scorso anno, in questi giorni, Yara preparava la cresima e partecipava all’allestimento del presepe. Speriamo che possa farlo anche quest’anno”, ha dichiarato il parroco, dall’altare della chiesa dove, da settimane, è affisso il cartello, “Ti aspettiamo, piccola grande amica”.

Carmine Della Pia