Probabili formazioni Napoli-Steaua Bucarest: Mazzarri perde Lavezzi

Il Napoli stasera scenderà in campo per la sua ultima ed importante partita del girone K di Europa League. La squadra partenopea affronterà infatti lo Steaua Bucarest, in uno stadio San Paolo che sarà sicuramente gremito in ogni ordine di posto. Gli Azzurri devono assolutamente vincere il confronto diretto contro i Rumeni stasera, se vogliono passare il turno ed accedere alla fase ad eliminazione diretta dell’Europa League, che prenderà il via il 17 Febbraio prossimo. La vittoria ed il passaggio del turno del Napoli è importantissima anche per il calcio italiano, visto che la squadra partenopea è oramai l’unica formazione italiana ancora in corsa nell’Europa League.

IL SESTETTO ARBITRALE – Gli arbitri dell’importante sfida di stasera arrivano dalla Repubblica Ceca. Il fischietto principale sarà il boemo Kralovec, mentre i suoi assistenti di linea saranno i connazionali Zlamal e Wilczek. Gli arbitri d’aria saranno Matejek e Kocourek, mentre Kovarik sarà il sesto uomo.

NAPOLI – Mazzarri stasera si affiderà al suo collaudato 3-4-2-1. Non ci sarà Gargano, che è squalificato, e mancherà anche Lavezzi, che non ha ancora recuperato dalla distorsione alla caviglia patita contro il Palermo. Al loro posto giocheranno Yebda e Zuniga, che contro il Genoa ha disputato un’ottima gara.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro Cannavaro Aronica; Maggio Pazienza Yebda Vitale; Zuniga Hamsik; Cavani. A disposizione: Iezzo. Grava, Santacroce, Dossena, Blasi, Sosa, Dumitru. Allenatore: Mazzarri.

Indisponibili: Lavezzi, C. Lucarelli.

Squalificati: Gargano (1 giornata).

Diffidati: De Sanctis, Campagnaro, Yebda, Cavani, Lavezzi.

Altri: Gianello, Cribari, Maiello, Izzo.

STEAUA BUCAREST – Lacatus non vuole correre rischi stasera, e per questo si affiderà ad un prudente 4-5-1, dove l’unica punta in avanti sarà Stancu. L’ex-stella del calcio rumeno dovrà fare anche a meno di Tanase, Nicolita e Kapetanos, e per questo li rimpiazzerà con Biclavi, Angelov e Surdu.

Questa dovrebbe essere la formazione titolare:

(4-5-1): Tatarusanu; Bonfim Gardos G.Alves Latovlevici; Szekely Bicfalvi R.Gomes Angelov Surdu; Stancu. A disposizione: Lungu. Abrudan, Martinovic, Ermeghara, Radut, Matei, Lazar. Allenatore: Lacatus.

Indisponibili: Tanase.

Squalificati: Kapetanos, Nicolita.

Diffidati: Latovlevici, Bonfim.

Altri: Apostol, Nastasie.

Simone Lo Iacono