Probabili formazioni Catania-Brescia: etnei in emergenza, per i lombardi out Caracciolo


CATANIA – Tra infortuni e squalifiche, i siciliani sono in emergenza. Morimoto e Martinho sono stati appiedati dal Giudice Sportivo. Sul fronte infortuni, sono ancora fermi Mascara e Alvarez, e non ce la fanno a recuperare nemmeno Biagianti, Spolli e Augustyn. In difesa, sarà Bellusci a partire titolare al posto di Terlizzi, colpevole su due dei tre gol subiti domenica scorsa a Cagliari. Tanti dubbi a centrocampo: i favoriti per una maglia da titolare sono Carboni (davanti alla difesa), Gomez, Izco, Ledesma, Sciacca. Ci sono però anche Del Vecchio e Ricchiuti che scalpitano, Llama è invece in dubbio. In attacco confermato Maxi Lopez unica punta.

Ecco la probabile formazione:

(4-1-4-1): Andujar, Potenza, Silvestre, Bellusci, Capuano; Carboni; Gomez, Izco, Ledesma, Sciacca; Maxi Lopez.
A disposizione: Campagnolo, Marchese, Del Vecchio, Pesce, Ricchiuti, Antenucci, Barrientos
Allenatore: Giampaolo

Indisponibili: Augustyn (probabile 21ª giornata), Mascara (probabile 21ª giornata), Spolli (rientro 18ª giornata), Llama (da valutare), Alvarez (da valutare), Biagianti (da valutare)

Squalificati: Morimoto (1), Martinho (1)

Diffidati: nessuno

Altri: Terlizzi, Kosicky

Ballottaggi: Ledesma  70% Del Vecchio 30%

BRESCIA – Tutti presenti all’allenamento nel pomeriggio tranne Caracciolo, Cordova e lo squalificato Zebina. I primi due, con ogni probabilità, salteranno la sfida di Catania. A guidare l’attacco ci sarà così Possanzini con Diamanti e Konè sugli esterni. Beretta è infatti intenzionato a schierare il 4-3-3 che ha portato alla vittoria sulla Sampdoria domenica scorsa.

Ecco la probabile formazione:

(4-3-3): Sereni, Zambelli, Martinez, Mareco, Dallamano; Vass, Budel, Hetemaj; Diamanti, Possanzini, Konè.
A disposizione: Arcari, Berardi, Daprela, Bega, Baiocco, Filippini, Eder
Allenatore: Beretta

Indisponibili: Caracciolo (rientro 18ª giornata), Cordova (rientro 18ª giornata)

Squalificati: Zebina (1)

Diffidati: Vass, Bega

Altri: Feczesin, Leali, Juan Antonio, De Maio, Taddei, Zoboli

Miro Santoro